Da oggi al cinema “Lunana: Il villaggio alla fine del mondo”

Da oggi al cinema “Lunana: Il villaggio alla fine del mondo”

“Lunana: Il villaggio alla fine del mondo”, distribuito da Officine UBU e candidato al Premio Oscar 2022 come miglior film internazionale, da oggi 31 Marzo sarà disponibile nelle sale dei cinema italiani.

Si tratta del primo film totalmente realizzato in Bhutan ad essere candidato al Premio Oscar grazie alla geniale scelta del regista Pawo Choyning Dorji. Nel film saranno presenti attori come Sherab Dorji, Ugyen Norbu Lhendup, Kelden Lhamo Gurung, ma vi sarà anche una speciale collaborazione degli abitanti del villaggio di Lunana.

Un giovane insegnante del Bhutan moderno, Ugyen, si sottrae ai suoi doveri mentre progetta di

andare in Australia per diventare un cantante. Come rimprovero, i suoi superiori lo inviano nella

scuola più remota del mondo, nel villaggio di Lunana a 4.800 metri di quota, per completare il suo

periodo di servizio. Dopo un cammino di 8 giorni, Ugyen si ritrova esiliato dalle sue comodità

occidentalizzate. A Lunana non c’è elettricità, né libri di testo e nemmeno una lavagna. Sebbene

poveri, gli abitanti del villaggio porgono un caloroso benvenuto al loro nuovo insegnante, che deve

affrontare il difficile compito di insegnare ai bambini del villaggio senza alcuno strumento didattico

a disposizione. Preso dallo sconforto, è sul punto di decidere di tornare a casa, ma poco a poco

inizia a conoscere la felicità incondizionata degli abitanti del villaggio, dotati di una straordinaria

forza spirituale in grado di contrastare le grandi avversità del luogo. Si ritroverà conquistato

dall’adorazione che i bambini dimostreranno verso di lui, che lo vedono come una figura

fondamentale per la costruzione del loro futuro.

 

E’ un film che porta lo spettatore ad una profonda riflessione esistenziale, un dubbio quasi amletico su ciò che è superfluo, come la materia, e ciò che invece è veramente propedeutico per una vita felice. Perciò il regista pone filosoficamente una lente di ingrandimento su un mondo contrario a quello occidentalizzato e moderno, nello sperduto villaggio di Lunana, situato lungo i ghiacciai dell’Himalaya al confine tra Bhutan e Tibet, a 4800 metri di quota. È in quel microcosmo immerso nel nulla che il protagonista imparerà a comprendere il valore dei piccoli gesti che celano una ricchezza inestimabile.

 E in questo mondo al confine con Dio e sospeso nel tempo, il PIL è sostituito dal FIL, e cioè l’indice di Felicità Interna Lorda. Ebbene si, nonostante sia un luogo povero e scostato, Bhutan risulta essere il paese più felice del mondo.

Link youtube trailer: https://youtu.be/_uXaA9H6z7g

 

Link per il download del trailer:

https://riservato.officineubu.com/extra/LUNANA/LUNANA%20-%20TRAILER%20-%20MIX%20ITA%2020.mp4.zip

Minisito del film: www.officineubu.com/lunana

About The Author

Mi chiamo Giorgia e ho ventisei anni, all'alba dei ventisette. Sono nata e cresciuta a Fondi, ma successivamente alla mia laurea triennale in Scienze della Comunicazione, mi sono trasferita nella grande metropoli romana. Attualmente frequento la facoltà di Media, Comunicazione digitale e Giornalismo. Sono appassionata di scrittura e fotografia, e nel tempo libero mi piace recarmi in musei, cinema o teatri. Il mio posto preferito nel mondo è ovunque ci sia il mare ed è sempre Primavera. Il mio obiettivo professionale è quello di lavorare come autrice nel mondo della tv generalista, provando soprattutto ad offrire un contributo rispetto alla fruibilità dei contenuti. Mi suscita però, particolare interesse anche il lavoro di Ufficio Stampa, o il mondo della Comunicazione mediale.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi