Vivoperlei spiega come scrivere di calcio agli studenti della Sapienza

Vivoperlei spiega come scrivere di calcio agli studenti della Sapienza
      Intervista a Pippo Russo e Germano D'Ambrosio

Mercoledì 6 novembre è iniziata la serie di incontri organizzati dal Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza, in collaborazione con il sito web calciomercato.com, sulla comunicazione sportiva. Questi seminari hanno la finalità di promuovere il progetto vivoperlei.calciomercato.com, definito dagli ospiti come uno spin-off dell’affermata piattaforma calciomercato.com.

Pippo Russo ha iniziato presentando il blog e narrando come ha avuto inizio questo progetto, sottolineando il collegamento che vi è tra il sitoweb creato nel 1995 e il suo blog. Vivoperlei arriva sul web 13 anni dopo dalla realizzazione del sito iniziale e raggiunge il suo sviluppo negli ultimi 4 anni. Il blog è stato definito come uno spazio per appassionati di calcio dove poter parlare di ciò che ci interessa.

Germano D’Ambrosio, community manager del blog da 10 anni, ha sottolineato le numerose ragioni per le quali vale la pena entrare a far parte dello staff. Innanzitutto, ha promosso la maggiore visibilità che scrivere per questo sito può dare. Difatti, spesso gli appassionati di calcio scrivono per blog personali che non possono raggiungere una rilevanza elevata all’interno del web. Successivamente si è soffermato sull’innovativa valutazione messa in atto dallo staff, cioè un feedback immediato dato da giornalisti sugli articoli scritti dagli appassionati. Questa valutazione può portare alla vincita di vari voucher Amazon, suddivisi in: re del mese (primo in classifica) che ottiene un buono da 100 euro, miglior debuttante e trofeo critica che ottengono un voucher da 20 euro ciascuno. Questi premi, pur non essendo di valore economico così alto, hanno creato uno stimolo da parte degli autori di articoli che ha influito sulla qualità dei pezzi pubblicati.
D’Ambrosio ha infine consigliato agli studenti alcune metodologie da adottare per scrivere un buon articolo: scegliere un titolo accattivante, stare attenti a una sintassi e formattazione corrette, applicare originalità ed attualità all’interno del pezzo, analizzare e non riportare semplici flash news, riuscire ad essere sintetici ed equilibrati nel contenuto.

Il blog, in via di espansione, conta una squadra di 183 blogger attivi nel mese di ottobre ed una risposta da parte dei lettori di 296 commenti e 365’827 visualizzazioni.

Per entrare a far parte del team, ed essere accreditati con il badge studente Sapienza, è necessario registrarsi sulla piattaforma – qui tutte le info – e inviare i propri dati (nome, cognome, corso di studi, mail, nickname) al Prof. Christian Ruggiero (christian.ruggiero@uniroma1.it).

      Intervista ad Alberto Marinelli

(Intervista al prof. Marinelli a cura di Enrico Salvi)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi