Teatro India tra musica e spettacolo nell’estate 2019

Teatro India tra musica e spettacolo nell’estate 2019

Torna in scena India Estate, al famosissimo teatro di Roma, il “Teatro India”, presso lungotevere Vittorio Gasmann che, dopo essere stato allestito per i live-music, ci stupirà con con un entrata in scena tutta musicale, aprirà infatti le porte al pubblico dal 18 al 24 luglio tutti i giorni dalle 19.00  alle 2.00. Fresco e Pieno di novità il programma musicale in questione darà spazio a vari gruppi seminali del rock italiano e special guest a sorpresa.

Ad aprire i concerti giovedì 18 luglio i “Diaframma” che presenteranno il loro ventesimo disco “Abisso”, questo gruppo dal loro primo singolo del 1982 ha arricchito la sua discografia, nel disco Abisso l’obiettivo sarà comunicare al pubblico sensazioni e punti di vista personali, infatti il cantante si racconterà mostrando nel singolo la prospettiva dei rapporti personali alla soglia dei 60 anni, dunque un sound maturo; a seguire venerdì 19 luglio “Le Capre a Sonagli” con l’ultimo singolo “Garagara Yagi”, uno stile che si va a collocare tra i Gorillaz e i Cccp. Grande personaggio della serata anche Maurizio Costanzo che sabato 20 luglio ci intratterrà con l’immancabile Sabato Italiano; domenica 21 luglio continueranno le esibizioni con i Pink Floyd Experience, e lunedì 22 luglio non potrà mancare la Stand Up Comedy del trio Tinti, Ravenna e Raponi, che sarà accompagnato da una special Guest a sorpresa, infine in chiusura martedì 23 luglio Rivoluzione Dischi live che mostrerà in scena sul palco Astenia, Bora, Fischer Boom, Fridha, Scrima, The Castway, Xavier, The Smade.

In questa proposta musicale e d’intrattenimento non mancherà l’apertura delle danze e degli spettacoli nel vero senso della parola, infatti il 21 e il 24 luglio l’eccellenza di danza internazionale di Fuori Programma presenterà Erectus; in seguito alle ore 21 a catturare i nostri sguardi sarà la prima italiana di Equal Evelation nel secondo capitolo di Poiesis di Marcos Morau e il gruppo la Veronal. A chiudere poi alle 21.45 Future Man di Mauro Astolfi e Spellbound Contemporany Ballet. L’evento India estate quindi pieno di spettacolo e divertimento diverrà anche una meta d’incontro musicale e culturale, che stupirà e soddisferà il pubblico

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi