Reti d’impresa: collaborare è meglio che competere

Reti d’impresa: collaborare è meglio che competere
      Intervista a Carlo Magni

Mercoledì 6 Novembre, presso l’Aula blu 4 della nostra Città Universitaria, si è tenuto il seminario sulle reti d’impresa “Aziende nella rete”, organizzato dai Professori Carmelo Lombardo e Cristina Sofia della Cattedra di Sistemi organizzativi complessi nella società dell’innovazione, nell’ambito del Corso di Laurea Magistrale in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d’Impresa.

Sono intervenuti Carlo Magni, Professore di Economia Politica e Manager della Rete Discover Sabina, e Pierpaolo Vicinanzo, Responsabile del gruppo Brain at Work e Promotore della Rete Discover Sabina.

Con l’obiettivo di trattare i processi di formazione e di sviluppo di queste reti imprenditoriali, durante la giornata è stato analizzata, come caso di studio, la Rete Discover Sabina, una rete di 56 attività commerciali sita nella Città di Poggio Mirteto.

Nella prima parte dell’incontro, sono state spiegate la difficoltà che le piccole imprese vivono, dovendosi confrontare giornalmente con le grandi multinazionali di dimensioni mondiali. L’unica possibilità di competervi è quella di creare degli accordi, tra le piccole aziende, su base territoriale, in modo che l’indotto permanga nella stessa area, opponendosi così alle leggi della globalizzazione. Affinché ciò avvenga ci vogliono quindi capacità di coesione territoriale e anche di coesione sociale; bisogna riuscire a mettere d’accordo le varie aziende e far passare il messaggio che collaborare è meglio di competere.

Questo è ciò che è avvenuto con la creazione della Rete Discover Sabina. Le imprese che ne fanno parte hanno avuto l’opportunità di trarre beneficio dalla rete su vari livelli: possono approfittare dei legami associativi e delle intese interaziendali, possono attivare un ciclo virtuoso di investimenti nello stesso territorio in cui operano ed inoltre possono beneficiare di finanziamenti Regionali destinati alle reti imprenditoriali.

Allegati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi