Nevrotika: lo specchio delle nostre ossessioni

Nevrotika: lo specchio delle nostre ossessioni

Dal 15 al 17 dicembre il Teatro Kopo di Roma ospiterà la nuova pièce teatrale di Fabiana Fazio, Nevrotika, incentrata sulla nevrosi del nostro tempo.

Fazio, scrittrice, regista e protagonista dello spettacolo, con una chiave intelligente ed ironica, ha voluto portare in scena le paure, le ossessioni e le fobie tipiche dell’uomo moderno che derivano dall’incessante ricerca della felicità.

Lo scopo che Fazio vuole raggiungere con questa rappresentazione della nevrosi del nostro tempo, è proprio quello di farci riconoscere nei panni delle tre protagoniste che personificano questo disagio contemporaneo da cui, inconsciamente o consapevolmente, siamo afflitti.

Sono Giulia Musciacco e Valeria Frallicciardi che insieme a Fabiana Fazio interpretano i drammi delle protagoniste: la prima è dominata dalla paura, incerta su tutto e convinta che gli altri la considerino una scema. L’altra è invece ipocondriaca, si auto-attribuisce malattie che non ha per sentirsi speciale agli occhi degli altri. E infine c’è l’innamorata cronica, costantemente alla ricerca del “per sempre”.

Nevrotika si divide in tre volumi è un lavoro in divenire che ha avuto l’approvazione della critica e ha riscosso un notevole successo da parte del pubblico.

In replica alle 21 tutte le sere fino al 17 dicembre e, solamente il 17, una doppia replica alle 17.

Marika Dioguardi

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi