La cultura cinese attraverso i capolavori del cinema: la “Rassegna cinematografica cinese” a Palazzo Baleani

La cultura cinese attraverso i capolavori del cinema: la “Rassegna cinematografica cinese” a Palazzo Baleani
Giovedì 7 giugno, presso Palazzo Baleani in Corso Vittorio Emanuele 24, si terrà la visione del film cinese “Hero”, per diffondere la cultura cinese attraverso il cinema.

Il film, uscito nelle sale nel 2002, è ambientato nel 201 a.C. quando la Cina era divisa in sette regni che combattevano continuamente tra loro. Il re di uno di questo regni, il Qin, è il più agguerrito e vuole ottenere il dominio su tutta la Cina. Per questo è oggetto di attentati da parte di tre guerrieri – Spada Spezzata, Neve che vola e Cielo – tanto da vivere ormai da tre anni in completa solitudine: nessuno può avvicinarsi a lui a meno di 100 passi. Si può ricevere udienza solo testimoniando di averli sconfitti. Un giorno arrivò al palazzo Senza Nome recando le armi leggendarie di tutti e tre. Da lì numerose vicende di amore, duelli, menzogne e sotterfugi, per portare a galla la verità del guerriero senza nome ed unificare la Cina.

La proiezione del film, in nomination per Miglior film straniero sia agli Oscar che ai Golden Globe del 2003, rientra nella serie “Rassegna cinematografica cinese”: sette film, proiettati presso l’Istituto Confucio da aprile fino a luglio, che puntano alla diffusione della cultura cinese attraverso la visione gratuita di alcuni lavori cinematografici di produzione orientale, come “In the mood for love” o “Born in China”.

L’intera rassegna è organizzata dall’Istituto Confucio della Sapienza, un’associazione nata nel 2006 a Roma (la prima in Italia, la seconda in Europa) grazie alla collaborazione tra il Dipartimento Istituto Italiano di Studi Orientali (ISO) e l’Università di Lingue Straniere di Pechino (BFSU), con il sostegno dello Hanban. L’intento è quello di rafforzare la cooperazione in campo didattico-scientifico e di promuovere gli scambi culturali tra i due paesi, attraverso diversi strumenti: corsi di lingua e di cultura cinese; corsi di preparazione agli esami internazionali di competenza linguistica; corsi di formazione rivolti a docenti italiani e cinesi per l’insegnamento della lingua cinese; attività culturali, conferenze, mostre, spettacoli e proiezioni cinematografiche; borse e viaggi di studio.

Appuntamento quindi giovedì 7 giugno, dalle ore 17 alle ore 19, nell’Aula 5 di Palazzo Baleani, Corso Vittorio Emanuele.  Per partecipare occorre inviare una mail a confucioroma.event@gmail.com.

Clicca qui per la locandina dell’evento e consultare il programma completo.

Enrico Salvi

Please follow and like us:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi