Da domani in Danimarca lo spettacolo italiano “La soluzione poetica”

Da domani in Danimarca lo spettacolo italiano “La soluzione poetica”
      Intervista a Federica Altieri

Martedì 17 e giovedì 19 maggio l’Associazione Appercezioni torna in Danimarca per presentare il nuovo spettacolo intermediale “La soluzione poetica”, scritto e diretto da Federica Altieri, un omaggio ad uno dei più grandi intellettuali del nostro tempo: il poeta, scrittore, traduttore, critico letterario e accademico Valerio Magrelli.

Partendo dalla parola poetica, e attraverso la visione antropologica di Magrelli della società contemporanea, un eclettico cast di artisti proporrà agli spettatori un percorso itinerante, immersivo, d’incontro, tra musica, recitazione, videoarte, performance, installazioni e fotografia, dove verrà elaborata una nuova metodologia della regista Federica Altieri, tesa ad avvicinare in maniera innovativa Artista e Pubblico.

La prima rappresentazione, il 17 maggio alle ore 19, si terrà presso lo storico Odin Teatret – Nordisk Teaterlaboratorium di Holstebro mentre il 19 maggio, sempre alle ore 19, all’Istituto Italiano di Cultura a Copenaghen diretto da Raffaello Barbieri.

“La soluzione poetica” è dunque uno spettacolo orizzontale con artisti nazionali ed internazionali di grande spessore: oltre a Valerio Magrelli, l’attrice italiana Maria Letizia Gorga, l’attrice tedesco-portoghese Maria Ana Bernauer, i musicisti Ermanno Baron, Marcello Allulli e Francesco Diodati, dal celebre Odin Teatret gli interpreti Ulrik Skeel e Rina Skeel, lo scenografo Francesco Bankeri, la fotografa Paola Favoino, il videoartista Claudio Ammendola, e la compagnia IKARUS del Nordisk Teaterlaboratorium, il critico letterario Giorgio Patrizi.
Presente anche il traduttore Ole Meyer: lo spettacolo si baserà, difatti, sui versi di Magrelli per la prima volta tradotti in danese da Meyer; un’opera sostenuta dal Ministero degli affari esteri italiano, dal governo danese e dall’Ass. cult. Appercezioni, pubblicata dalla casa editrice danese Antipyrine, curata da Ulrik Skeel e Federica Altieri, con introduzione di Giorgio Patrizi.

A coordinare l’ufficio stampa e la comunicazione, Fiorenza Gherardi de Candei.

Lo spettacolo è realizzato grazie al sostegno dell’IIC di Copenaghen, dello stato danese, dell’Odin Teatret, del Comune di Holstebro dell’Associazione Appercezioni.

 Nel mese di giugno “La soluzione poetica” farà tappa a Parigi, presso l’I.I.C. diretto da Diego Marani, che tradurrà alcuni versi nella lingua europanto, da lui creata nel 1996.

A fine del 2022 lo spettacolo verrà rielaborato all’interno del progetto europeo “Spore” in collaborazione con diversi partner internazionali.

(Intervista realizzata da Andrea Pranovi)

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi