Un giro nel Museo delle illusioni, dove nulla è come sembra

Un giro nel Museo delle illusioni, dove nulla è come sembra

Un giro nel Museo delle illusioni, dove nulla è come sembraSpecchi che cambiano le forme, effetti ottici e tanto altro. Benvenuti al Museo delle illusioni di Milano, dove niente è come sembra. Due piani pieni di giochi di sguardi da lasciare a bocca aperta. Lì, dove il mondo si capovolge e non ci sono più certezze: un collage di foto – apparentemente – messe a caso si trasforma in un ritratto di Albert Einstein, per esempio. Attenzione a dove entrate, perché se scegliete la porta ‘sbagliata’ potrete ritrovarvi dei giganti in una stanza. Proprio così. Oppure piccolissimi; a seconda dell’angolo dove vi posizionate.
Giochi di sguardi tra lo stupore, qualche risata e foto ricordo per immortalare i momenti più divertenti. Altro? Per chi vuole ingegnarsi, c’è spazio anche per giochi di logica e ragionamenti. E’ questa l’ultima tappa di un viaggio durante il quale in ogni angolo del museo c’è qualcosa di nuovo da scoprire. Occhio però, perché al Museo delle Illusioni di Milano nulla è come sembra.

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi