Torna a Roma la Mille Miglia

Torna a Roma la Mille Miglia

Giovedì 17 maggio torna a Roma l’ormai storico appuntamento con la Mille Miglia, giunta alla sua 67° edizione.

Si tratta della gara automobilistica stradale più longeva d’Italia, con partenza e arrivo da Brescia e tappa intermedia a Roma, per un totale di circa 1600 km (mille miglia appunto). Ha vissuto il periodo più fulgido tra gli anni Venti e gli anni Cinquanta, con 24 edizioni tra il 1927 e il 1957, quando a seguito di un incidente che costò la vita a 11 persone, la corsa venne soppressa nella sua competitività. Dal 1977 rivive sotto forma di gara di regolarità per auto d’epoca, riservando la partecipazione a vetture, prodotte non oltre il 1957, che risultavano iscritte alla corsa originale.

Anche nella contemporanea veste di gara per auto d’epoca, il percorso Brescia-Roma andata e ritorno, sebbene con qualche variante di anno in anno lungo le strade della Penisola, ricalca quello della gara originale.

La competizione rimane impressa ancora oggi nella mente degli appassionati, in quanto ha reso famosi marchi di auto Gran Turismo come Alfa Romeo, Lancia e Ferrari, e lanciato piloti del calibro di Tazio Nuvolari, Stirling Moss, Juan Manuel Fangio e Alberto Ascari, questi ultimi poi plurivincitori di mondiali di Formula Uno.

Quest’anno la Mille Miglia si svolgerà in quattro tappe, da mercoledì 16 a sabato 19 maggio: da Brescia a Cervia-Milano Marittima, da Cervia-Milano Marittima a Roma, da Roma a Parma e da Parma a Brescia, attraversando 7 regioni e oltre 200 località d’arte e cultura. Parteciperanno ben 450 vetture in rappresentanza di 72 case costruttrici.

Giovedì 17 ci sarà l’evento clou con la tappa che da Milano Marittima attraverserà Pesaro, San Marino, Arezzo, Cortona e Orvieto, e arriverà nella Capitale alle 20 circa. La carovana arriverà da nord lungo la Salaria, costeggiando il parco di Villa Ada, per poi passare su Viale Liegi e Via Rossini, entrare a Villa Borghese ed iniziare la vera e propria passerella verso via Vittorio Veneto, storica sede di arrivo della manifestazione.

La mattina seguente la corsa ripartirà con un percorso pressoché invariato fino a Siena.

Enrico Salvi

Please follow and like us:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi