“The Cinema Investigation”: a Roma il progetto di Francesco Zavattari

“The Cinema Investigation”: a Roma il progetto di Francesco Zavattari

Dal 15 maggio al 20 giugno la Casa del Cinema di Roma ospiterà il progetto espositivo “The Cinema Investigation”, realizzato dal The Cinema Museum di Londra. La mostra presenta le fotografie dell’artista Francesco Zavattari.

Le circa trecento foto che caratterizzano il progetto rappresentano un omaggio allo stilema cinematografico dell’indagine mediante collage che accolgono in modo immersivo il visitatore.

“Sono oltre trecento fra scatti e appunti connessi tra loro da fili di lana – ha dichiarato Francesco Zavattari – tesi a unire virtualmente e fisicamente spazi e persone in differenti Paesi: quel filo sottile e tenace è un po’ la mia firma espressiva e qui connette uno sviluppo progettuale di oltre due anni che ha visto molteplici shooting realizzati nelle due location fra gennaio 2020 e questo stesso maggio”.

“La passione e la creatività di Zavattari, artista e creativo di fama internazionale – ha spiegato Giorgio Gosetti, direttore della Casa del Cinema – ci ha sedotto fin dal primo incontro e ha dato vita a una vera e propria indagine fotografica che in alcuni momenti ha ricordato la soggettività della visione cara all’Antonioni di Blow Up. Cosa vediamo quando guardiamo? Da qui e dal confronto con una realtà museale di grande risalto come il Museo del Cinema di Londra è nata l’idea della mostra “The Cinema Investigation” che sarà visitabile fino al 29 giugno”.

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi