Settimana della Sociologia: diamo voce alla sociologia pubblica

Settimana della Sociologia: diamo voce alla sociologia pubblica

Lunedì 8 ottobre si è tenuta presso la Sala Convegni Angrisani dell’Agcom a Roma la conferenza stampa di presentazione ‘Voce alla Sociologia‘ di:
-Settimana della Sociologia negli Atenei italiani;
-Festival della Sociologia di Narni;
-Giornata Sociologica Sapienza;

La settimana della sociologia, che quest’anno si terrà dal 12 al 20 ottobre, è una settimana ricca di eventi e di iniziative di carattere sociologico, volta a riaffermare il fondamentale ruolo della disciplina della sociologia come chiave in grado di leggere i mutamenti sociali contemporanei e di portare queste conoscenze al di fuori degli atenei universitari.

Come affermato da Angelo Marcello Cardani – presidente dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) –  e Mario Morcellini – Commissario AGCOM e Consigliere alla Comunicazione, Sapienza Università di Roma – durante i saluti e gli interventi introduttivi della conferenza, lo scopo del programma è esattamente quello di attivare una discussione e quindi una sociologia pubblica. In ragione di questo obiettivo la  maggior parte degli eventi non si svolgeranno all’interno degli spazi e delle aule universitarie bensì a stretto contatto con il territorio.

Come hanno sottolineato gli interventi e le interviste di Enrica Amaturo – Presidente dell’Associazione Italiana di Sociologia (AIS) – e di Carla Facchini – Presidente Conferenza dei Direttori di Sociologia – le linee guida e i temi che quest’anno orienteranno la settimana della sociologia sono: far sentire con più forza la voce della sociologia come disciplina in grado di coniugare una dimensione teorica con l’analisi di contesti sociali e territoriali; ma anche riaffermare il ruolo dell’Università come ambito fondamentale di ricerca e di formazione e del suo sapere critico.

Proprio da questa esigenza di trovare un punto di incontro con la realtà territoriale, alla conferenza stampa è stata attribuita una grande importanza al Festival Della Sociologia di Narni che quest’anno si terrà, sempre all’interno della Settimana della Sociologia, nei giorni 12 e 13 ottobre.
Come esposto dal sindaco di Narni – Francesco De Rebotti –  e dalla coordinatrice dello stesso festival – Maria Caterina Federici – il tema che quest’anno investirà il comune umbro sarà il tema dei Confini e delle Convivenze nella quotidianità, abbracciando un ottica molto ampia che va dal binomio io/l’altro, all’italiano/straniero, ricco/povero e uomo/donna.

Gli interventi di Giorgio Alleva – Ordinario di Statistica a Sapienza – e di Bruno Mazzara – Direttore del dipartimento del Coris di Sapienza – hanno evidenziato quanto il dipartimento abbia interpretato questa partecipazione con entusiasmo, prendendo concretamente parte al progetto della settimana della sociologia (nei giorni 17 e 18 ottobre) attraverso due giornate di confronto e di dialogo costante.

La conferenza si è poi conclusa con un intervento ‘esterno’ dall’ambito prettamente sociologico, ovvero quello di Giovanni Floris – giornalista e conduttore tv – e con i saluti di Antonello Biagini – Presidente Fondazione Sapienza.
Le interviste ad Enrica Amaturo e Carla Facchini:

      Intervista Enrica Amaturo
      Intervista Carla Facchini

 

Daniele Valentino

Please follow and like us:

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi