Sapienza e sport: un questionario per tutti gli studenti dell’Ateneo

Sapienza e sport: un questionario per tutti gli studenti dell’Ateneo

A partire da martedì 10 luglio è a disposizione di tutti gli studenti Sapienza un questionario, costruito sia per misurare il grado di interesse e  le aspettative di ognuno verso le strutture sportive che saranno messe a disposizione dall’Ateneo che per poter migliorare il servizio offerto. L’idea è stata lanciata dal Magnifico Rettore della Sapienza Eugenio Gaudio, che il 10 luglio ha firmato un accordo molto importante con il Rettore dell’Università degli studi di Roma del Foro Italico Fabio Pigozzi. Un’intesa di fondamentale importanza, che affida alla Sapienza la gestione di tutte le strutture sportive presenti a Tor di Quinto. Gli studenti di entrambi gli Atenei potranno usufruire degli impianti sportivi, potendo contare sulla supervisione di figure professionali offerte dall’Università del Foro Italico. Un servizio di qualità quello offerto allo studente che rappresenta sicuramente un ottimo punto di partenza per poter potenziare la cultura dello sport all’interno dell’intera comunità.

Con questa iniziativa, l’Ateneo romano rimette al centro dei suoi progetti la pratica sportiva grazie all’attivazione di ‘Sapienza Sport’, un Centro di Servizi Sportivi che si occupa di promuovere l’attività fisica, definita dall’OMS come “un fattore trainante per la salute e il benessere della Regione europea, con particolare attenzione all’incidenza di malattie non trasmissibili associate a livelli insufficienti di attività fisica e a comportamenti sedentari[…]“. Una scommessa non semplice per la Sapienza, ma come rivela Eugenio Gaudioc’è la volontà e l’impegno di affrontarla, certi della possibilità di ottenere, anche in questo campo, buoni risultati”.

Il breve questionario offerto agli studenti, si pone l’obiettivo di rilevare abitudini e raccogliere suggerimenti per organizzare al meglio tutte le attività che saranno messe a disposizione dell’intera comunità. In particolare, si indaga il tipo di sport praticato e il grado di frequenza, oltre all’organizzazione del tempo libero e delle abitudini dello studente.  Di seguito il link di riferimento per la compilazione del questionario:  http://unimonitorsurvey.it/index.php/378671?lang=it

Andrea Celesti

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi