Sapienza Sport: lanciato il contest per la mascotte aperto a tutti gli studenti

Sapienza Sport: lanciato il contest per la mascotte aperto a tutti gli studenti

Il 9 gennaio ha riaperto finalmente  la sede di Sapienza Sport a Tor di Quinto, impianto dove gli studenti possono praticare diverse discipline tra cui il tennis, il rugby, il calcio, le arti marziali e tanto altro. Un’occasione per conoscere più a fondo il centro e capirne le potenzialità arriverà il 23 febbraio, giorno in cui sarà possibile provare gratuitamente con istruttori ed esperti diversi sport (nello specifico pallavolo, basket, tennis e arti marziali). Per raggiungere l’impianto, gli studenti e il personale dell’Ateneo hanno a disposizione dal mese di febbraio un servizio di navetta da piazzale Aldo Moro (gli orari sono indicati sul sito del Centro Sapienza Sport).

In occasione dell’apertura della struttura sportiva,  è stato lanciato un contest con l’obiettivo di creare una mascotte che sia capace di rappresentare l’identità e lo spirito sportivo dell’Ateneo. Il ‘tone of voice’ è legato a temi come la salute, il divertimento, la cultura, l’aggregazione, la tradizione e il futuro. Il concorso, che partirà il 25 febbraio 2019 per concludersi il 30 marzo 2019, è aperta a tutti gli studenti regolarmente iscritti ad un qualsiasi corso di studi della Sapienza. Tutti i partecipanti potranno presentare la propria idea di mascotte sotto forma di proposta (non per forza quella definitiva) nel formato che riterranno più idoneo. In aggiunta, gli studenti dovranno allegare un file word di massimo trenta righe in cui motiveranno la scelta della loro mascotte. Oltre a ciò, avranno la possibilità di predisporre lo storyboard per lo sviluppo di uno storytelling per presentare il loro lavoro sui diversi canali di Sapienza Sport. Sarà premiata la creatività e l’originalità della proposta, la pertinenza della stessa rispetto al tone of voice indicato oltre  alla rispondenza agli obiettivi del contest.  A valutare i progetti ci sarà una commissione giudicatrice composta da cinque membri (tre professori di ruolo della Sapienza e due tra i rappresentanti degli studenti delle lauree triennali e magistrali di Architettura, Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione). Le valutazioni complessive della commissione, sommate al valore ponderato del numero di like ottenuto dalle immagini delle mascotte sul canale Facebook Sapienza Sport, determinerà il vincitore del contest. E’ possibile partecipare all’iniziativa singolarmente o in gruppi di due o tre persone. Per presentare la propria domanda, che dovrà essere inviata tramite il proprio account sapienza all’indirizzo sapienzasport@uniroma1.it, gli studenti avranno tempo fino alla mezzanotte del 30 marzo 2019. I vincitori  del concorso, che riceveranno comunicazione dell’esito entro il 30 maggio 2019,  avranno in regalo 12 mesi di iscrizione open access nel Centro servizi sportivi Sapienza Sport. La premiazione avrà luogo il giorno dell’inaugurazione degli impianti sportivi di Tor di Quinto (non oltre giungo 2019). Per avere ulteriori informazioni sulle procedure di gara è possibile contattare l’indirizzo sapienzasport@uniroma1.it

Andrea Celesti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi