Roma Fumettara. Una scuola d’autori – 25 anni in mostra

Roma Fumettara. Una scuola d’autori – 25 anni in mostra

Dal 9 novembre al 2018 al 6 gennaio 2019 prenderà vita a Palazzo delle EsposizioniRoma Fumettara. Una scuola d’autori – 25 anni in mostra“, un evento dedicato alla Scuola Romana di Fumetti per festeggiare i 25 anni dalla sua nascita.

La Scuola Romana dei Fumetti, nata nel lontano 1993 e fondata da un gruppo d’autori, sceneggiatori e disegnatori romani provenienti da un complesso di esperienze molto eterogeneo, ha svolto negli anni un importante ruolo, sia nel campo della formazione che in quello della promozione culturale e della produzione editoriale.
Con il passare degli anni al gruppo originario si sono aggiunti molti ex allievi affermatisi nel mondo del fumetto , ma anche dell’animazione cinematografica e dei videogame. Divenuti poi, a loro volta, insegnanti e in alcuni casi, soci della SRF.
Nel tempo si sono quindi mescolate generazioni, stili e professioni, dando così vita a nuovi progetti di rilievo: da “I Grandi Miti greci a Fumetti di Luciano De Crescenzo” editi Mondadori/De Agostini, al serial in cartoni animati “Ulisse il mio nome è Nessuno” prodotto da RAI2 e vincitore del premio Kineo/Diamanti al Festival del cinema di Venezia nel 2012.

Proprio da quest’esperienza che potremmo definire unica nel panorama editoriale italiano nascerà la mostra a Palazzo delle Esposizioni, con lo scopo di essere molto più che una semplice celebrazione. Il tema dell’evento infatti ruoterà attorno proprio alla città dove la SRF è nata: Roma. La stessa città che da 25 anni non solo ospita l’unica sede della Scuola Romana dei Fumetti in Italia, ma che ne ha soprattutto prodotto l’humus culturale e influenzato il percorso, grazie alla sua grande bellezza e alle sue molte contraddizioni. Una città che attrae studenti e insegnanti da tutti Italia, uniti da un’unica passione e che trovano nella capitale del fumetto una casa comune.
Un’occasione unica allora per assistere alla rappresentazione di questa città attraverso gli sguardi e le emozioni degli artisti che hanno trovato nei comics, nell’illustrazione o addirittura nello storyboard cinematografico, il loro mezzo di espressione. Il tutto in una miscellanea di stili che rispecchiano le diverse anime della SRF.

Saranno quindi esposte le opere di autori, docenti o ex allievi della Scuola che, per l’occasione, daranno la loro personale visione della città eterna.
Tra gli artisti che saranno presenti alla mostra vi segnaliamo: Massimo Rotundo, disegnatore di Tex, Stefano Caselli, disegnatore Marvel, Marco Gervasio con il suo “PaperTotti”, Eugenio Sicomoro, che collabora con i maggiori editori francesi, Arianna Rea, autrice per la Disney America, Simone Gabrielli, disegnatore della Glénat e della Bonelli, Maurizio Di Vincenzo, disegnatore di Dylan Dog, Lorenzo “LRNZ” Ceccotti, autore per Bao Publishing, Riccardo Federici, disegnatore per DC Comics, Carlo Labieni e Marco Valerio Gallo, storyboard artist, Claudio Bruni, regista d’animazione, Greg, Lillo e Max Paiella, attori dal passato da “fumettari” e docenti della SRF.

Maggiori informazioni sulla storia della Scuola Romana dei Fumetti, sui corsi che essa offre e sulla mostra visita il link: www.scuolaromanadeifumetti.it/roma-fumettara-25-anni-in-mostra/

 

Daniele Valentino

Please follow and like us:

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi