Quartetto di Cremona: nuova tappa del ciclo di concerti “Esplorando Beethoven”

Quartetto di Cremona: nuova tappa del ciclo di concerti “Esplorando Beethoven”

I celebri musicisti si esibiranno presso la Sapienza per i concerti della IUC

Appuntamento alle 17.30 del 13 Febbraio presso l’aula Magna della Sapienza per  una nuova tappa di “Esploarando Beethoven”, il ciclo di concerti del Quartetto di Cremona iniziato due anni fa che si concluderà il prossimo anno. In programma ci sono i Quartetti in sol maggiore op. 18 n. 2 e in fa maggiore op. 59 n. 1.

Nell’ultimo periodo il Quartetto di Cremona ha ottenuto un prestigioso riconoscimento: i musicisti sono stati infatti segnalati come Music Chamber Choice of the Month dalla BBC Magazine, il mensile più importante nel panorama musicale inglese. Michael Tanner, critico della rivista, ha scritto: “Questo è il più emozionante nuovo disco di un quartetto d’archi che mi sia capitato di ascoltare da molto tempo in qua”, “esecuzione stupenda”.

I diciassette Quartetti di Ludwig van Beethoven sono paragonabili alle nove Sinfonie in quanto a difficoltà di esecuzione ed insieme sono considerate la vetta della musica da camera di tutti i tempi. I primi quartetti furono composti da Beethoven in età relativamente tarda, quando già si era cimentata nella Sonata, nel Trio, nel Concerto e nella Sinfonia, in quanto il quartetto veniva considerato un genere per un pubblico di esperti e giudici severi.

I quattro componenti del quartetto – Cristiano Gualco, Paolo Andreoli, Simone Gramaglia e Giovanni Scaglione – hanno fondato il gruppo nel 2000. Il nome nasce dal fatto che, nel momento in cui decisero di dar vita a questo gruppo, tutti i musicisti studiavano all’accademia Stauffer di Cremona e anche come omaggio al fatto che la città era stata lo scenario in cui gli Stradivari e i Guarneri crearono i loro celebri violini.

Per quanto riguarda la discografia, nel 2011 è uscita l’incisione integrale dei Quartetti di Fabio Vecchi per la Decca e nel 2015 il Quartetto di Cremona ha ultimato l’integrale dei Quartetti di Beethoven, ricevendo per quest’ultima la nomination all’International Music Award per la musica da camera.
Il Quartetto di Cremona viene inoltre ospitato regolarmente nei principali festival e rassegne in Europa, America e Australia: Bozar di Bruxelles, Perth Festival in Australia, Coliseum di Buenos Aires sono solo alcuni esempi delle prestigiose occasioni in cui sono chiamati a suonare.

Ilaria Roncone

Please follow and like us:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi