Premiazioni Prix Italia 2020: il Prix c’è nonostante il Covid-19!

Premiazioni Prix Italia 2020: il Prix c’è nonostante il Covid-19!

Nel pomeriggio del 25 settembre 2020 si è svolta la 72esima edizione dei Prix italia: prestigioso concorso organizzato dalla RAI, indirizzato a reti televisive e network internazionali. A ospitare la premiazione, il museo MAXXI (via Guido Reni, Roma) nel suo auditorium, ma anche trasmessa in altre due sale del museo, nonché in streaming (necessarie precauzioni sanitarie per evitare assembramenti). L’evento è incominciato con i brevi interventi di Annalisa Bruchi, segretario generale Prix Italia e Marcello Foa, presidente della RAI, a cui si sono aggiunti, più avanti nella serata, anche i saluti di Bartolomeo Pietromarchi, direttore del MAXXI.

Le numerose categorie in concorso si dividevano in premi per la TV (TV performing arts, Tv drama, Tv documentario), la radio (Radio musica, Radio drama, Radio documentario e reportage) e il web (Web factual, Web fiction, Web interactive), più tre premi speciali (Premio speciale in onore del presidente della Repubblica italiana, Premio speciale giuria degli studenti, Premio speciale SIGNIS). I vincitori sono stati eletti da specifiche giurie con membri internazionali. Prima di ogni premiazione il presidente della giuria deputata ha espresso le motivazioni della vittoria, permettendo agli spettatori di approfondire i motivi della scelta. Molti dei vincitori non sono potuti essere presenti alla premiazione, per ovvie ragioni sanitarie, e hanno inviato video di saluti e ringraziamenti.

I ragazzi della Sapienza hanno partecipato alla giuria degli studenti e coordinandosi con i loro colleghi delle altre università (per es. Roma Tre, Università di Cassino ecc.) hanno eletto come miglior prodotto A Thousand woman murdered  della rete RTVE, Spagna. La produzione approfondisce le vite e le storie di donne vittime di femminicidio: è stata apprezzata proprio per il suo valore sociale. A thousand woman murdered concorreva nella categoria Web Factual, di cui il vincitore è stato Secrets, Deth, Instagram, prodotto della rete danese DR che si concentra sul tema del suicidio e dei social. E’ stato interessante notare che i giurati adulti hanno assegnato soltanto una menzione d’onore al programma di RTVE, divergendo dalla decisione degli studenti. Evidentemente è proprio questa l’importanza del Premio speciale giuria degli studenti: permettere ai giovani di esprimere la propria voce.

La RAI ha vinto con: La mia giungla (esilarante web serie incentrata sulle vicende di una famiglia durante il lockdown e con protagonista Giovanni Scifoni) nella categoria Web Fiction; Labanof. Corpi senza nome dal fondo del mediterraneo (podcast originale di Radio3 sulla tragedia dei migranti) nella categoria Radio documentario e reportage e come menzione speciale nel Premio speciale in onore del presidente della Repubblica italiana; Petrolio Doc: “Senza respiro” (inchiesta di Rai documentari sull’esperienza del Covid-19) menzione speciale nel Premio speciale Signis.

Altri prodotti degni di nota sono il film La maldestra di FRANCE3 (Francia), sul tema dell’abuso sui minori e vincitore del premio TV Drama; Experience Tokyo megaquake di NHR (Giappone), un’esperienza di virtual reality per insegnare i giusti comportamenti da adottare in caso di catastrofe naturale, si è conquistata il premio Web Interactive; Per Sama di CH4 (UK), film-documentario commovente testimonianza della guerra siriana attraverso gli occhi di una madre e dei suoi figli, ha vinto il Premio speciale in onore del presidente della Repubblica italiana. Tutti gli altri vincitori si trovano sul comunicato stampa della RAI al link seguente: https://www.rai.it/ufficiostampa/assets/template/us-articolo.html?ssiPath=/articoli/2020/09/Prix-Italia-2020-tutti-i-vincitori-526206f7-ba6f-4673-8ba3-4ed4696fc5e0-ssi.html

Post source : https://www.facebook.com/PrixItalia/photos/pcb.4810582975620363/4810582045620456

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi