Porte aperte al Mausoleo di Augusto

Porte aperte al Mausoleo di Augusto

L‘Associazione Culturale Rea Silvia ha annunciato l‘apertura al pubblico nei giorni 18 e 25 giugno per visitare il Mausoleo di Augusto.
Il sito, in Piazza Augusto Imperatore, sarà visitabile dalle ore 11:00 previa prenotazione in maniera gratuita e guidata da archeologi della Sopraintendenza Capitolina.

Questo imponente monumento funerario del I° secolo a.C., anche noto come Augusteo, venne iniziato dall’imperatore Augusto nel 28 a.C. al suo ritorno da Alessandria dopo aver conquistato l’Egitto e aver sconfitto Marco Antonio nella battaglia di Azio del 31 a.C. E fu proprio durante la sua visita ad Alessandria che l’imperatore ebbe modo di ammirare la tomba in stile ellenistico di Alessandro Magno, da cui trasse ispirazione per il proprio mausoleo.

La descrizione fornita da Strabone nel V libro della Geografia è avvincente:

Il più notevole [tra i monumenti] è il cosiddetto Mausoleo, grande tumulo che sorge su un’alta base di marmo bianco nei pressi del fiume [Tevere], coperto ovunque, dalla sommità, di alberi sempreverdi. Sulla sommità si trova una statua in bronzo di Cesare Augusto, mentre sotto il tumulo ci sono le tombe dello stesso imperatore, dei suoi parenti e degli amici più intimi. Dietro c’è un grande bosco sacro che offre splendide passeggiate. Nel mezzo del campo c’è un recinto, sempre di marmo bianco, costruito intorno al crematorio di Augusto, che ha una balaustra circolare in ferro ed all’interno ci sono dei pioppi.”

Dopo un lungo periodo di abbandono, in cui fu usato come cava di materiali, dall’età rinascimentale in poi la sua destinazione d’uso cambiò radicalmente: passò dall’essere usato come giardino all’italiana dalla famiglia Soderini, ad essere anfiteatro per giostre di tori e spettacoli d’artificio dai Correa, fino a diventare una sala per concerti nel secolo scorso.

Alla fine di queste giornate d’apertura, il sito sarà nuovamente chiuso al pubblico per un’opera di restauro.
Per info e prenotazioni consultare la sezione visite guidate al link: http://www.reasilvia.org/

 

Giulia Montervino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi