Pakistan, aereo si schianta in fase di atterraggio a Karachi

Pakistan, aereo si schianta in fase di atterraggio a Karachi

Pakistan, aereo si schianta in fase di atterraggio a Karachi
Il velivolo per bruciare carburante è precipitato tra le case vicino l’aeroporto, 98 vittime e feriti a terra
Di Rita Manchia

Roma, Italia – Oggi, 22 maggio 2020. Il volo 8303 della Pakistan International Airlines, un Airbus A320, si è schiantato vicino all’aeroporto internazionale Karachi-Jinnah (KHI), Pakistan. La compagnia aerea ha dichiarato che a bordo c’erano 91 passeggeri e 7 membri dell’equipaggio. Il volo è partito dallo scalo di Lahore alle 13:05 ora locale (08:05 a.m.) e si prevedeva l’arrivo a Karachi per le 14:45 circa (09:45 a.m.). L’aeromobile è stato autorizzato a sbarcare sulla pista 25L. Alle 14:35 l’equipaggio di volo ha comunicato alla torre di controllo che stavano andando in giro per bruciare il carburante in quanto riscontrato un guasto tecnico e ha chiesto di atterrare alla pista 25L. La torre di controllo ha ordinato al volo di girare a sinistra in direzione 110 e di salire a 3000 piedi. Quattro minuti dopo il pilota dichiara di aver perso i motori.
L’aereo si è schiantato in una zona residenziale tra le abitazioni nota come Model Colony, vicino alla soglia della pista 25L. Il velivolo è scoppiato ed ha provocato un grande incendio post-impatto. L’aereo è completamente distrutto all’interno del relitto ci sono 98 vittime e feriti a terra ancora non dichiarati.

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi