‘Pace’, la nuova opera di Laika sulla crisi in Ucraina

‘Pace’, la nuova opera di Laika sulla crisi in Ucraina

“Pace”, questo è il titolo della nuova opera di Laika, street artist romana attiva dal 2019. Due poster gemelli, apparsi nella notte tra il 15 e il 16 febbraio a Roma, che raffigurano la tensione tra Russia e Ucraina. L’artista ha scelto un luogo strategico: l’opera sorge infatti, a pochi passi dalle ambasciate dei due Stati, collocate in viale Castro Pretorio e in Piazza G. Verdi. 

I cannoni di due carri armati, uno russo e l’altro ucraino, si toccano e, dalla fusione del metallo, emerge il simbolo della pace. Sopra i carri armati vola una colomba, ripresa dall’opera Paloma de la Paz di Pablo Picasso, che ricopre di guano i blindati. Tale riferimento artistico mostra lo sdegno dell’artista per l’attuale situazione in Ucraina e come afferma Laika, “la guerra non deve essere un’opzione, soprattutto in un’area in cui troppo sangue è già stato versato.”

Sotto a ciascun carro armato, di cui si comprende la provenienza grazie alla raffigurazione delle bandiere dei paesi in conflitto, appare la scritta ‘мир’, che in russo significa ‘pace’, esplicita sia il titolo dell’opera che la risoluzione pacifica e diplomatica che l’artista si auspica per la crisi. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi