OlimpiaEur e Endas Lazio Litorale unite per lo sport e la salute

OlimpiaEur e Endas Lazio Litorale unite per lo sport e la salute
Giovedì 16 ottobre presso il centro fitness e benessere OlimpiaEur (Piazzale Luigi Sturzo 15, Roma) si è tenuta la presentazione del calendario di eventi organizzati da questo centro in sinergia con Endas Lazio Litorale. Lo scopo di queste proposte è quello di “unire persone accomunate dalla stessa passione”, come sottolinea Liana Radici, responsabile della comunicazione dell’Endas Lazio Litorale. I progetti presentati nel corso di quest’evento sono molti e spaziano su vari settori: medicina, atletica leggera, enogastronomia, viaggi, arte e cultura.
 Tra i volti di questo incontro Fernando Zini, il quale ha presentato il progetto di cui è responsabile, ovvero Corriscuola. Questo è creato con lo scopo di “proporre ai ragazzi attività di atletica leggera con una competizione sana, sperando che questi crescano scegliendo uno stile di vita sano”. Corriscuola si divide in tre tappe: Forte ardeatino cross country, Parco dell’acquedotto cross country e Corri OlimpiaEur. Il primo evento si svolgerà sabato 18 ottobre e coinvolgerà ben 500 bambini di quattro istituti scolastici dell’VIII Municipio: D’Antona – Biagi, Dalla Chiesa, Europa e Raimondi; il secondo avrà luogo presso il parco degli acquedotti sull’Appia Antica il 18 novembre; l’ultima tappa del progetto – l’evento clou – sarà una corsa di 10 km, che partirà da Piazzale Luigi Sturzo e porterà gli atleti a gareggiare nel quartiere Eur. Durante questo evento, che avrà luogo il 14 dicembre, verranno allestiti degli stand con dei medici per consentire ai genitori di far svolgere delle visite mediche gratuite ai loro figli e, inoltre, ci sarà la partecipazione dell’esercito della Cecchignola, il quale creerà dei percorsi ad ostacoli e porterà dei gonfiabili per far divertire i bambini, che parteciperanno alla corsa e verranno suddivisi in base alla fascia d’età.
 Un altro progetto interessante unisce lo sport e la musica attraverso l’evento Endas di stelle e Targhe d’Autore Controcorrente, che si svolgerà presso l’Auditorium SGM (Via Portuense 741, Roma) sabato 6 dicembre 2014. Questo è stato organizzato con lo scopo di “portare il pubblico alla conoscenza dei cantanti indipendenti, i quali sono bloccati dai talent show”, come emerge dalle parole del responsabile del progetto Endas di Stelle, Sergio Garroni. Durante questa serata verranno premiate delle persone legate al mondo dello sport e saranno assegnate otto targhe agli artisti indipendenti più meritevoli, che hanno realizzato un album o un IP in autonomia.
 Tuttavia, questi non sono gli unici progetti in essere per questo trimestre: alcuni sono già stati svolti, come – per esempio – la trasferta sportivo-culturale della settimana scorsa sul lago di Garda, un soggiorno caratterizzato dalla competizione Garda Run e dalla visita al sito monumentale del Vittoriale di Gabriele D’Annunzio; altri avranno luogo nei prossimi mesi, tra cui: il viaggio a Valencia per la partecipazione alla maratona del 16 novembre; la Corsa del Canino, che mira all’unione tra sport, cultura ed enogastronomia; la visita guidata nei sotterranei della Basilica di San Clemente in Laterano dell’8 novembre.
Un altro progetto – presentato direttamente dal suo responsabile Riccardo Ferretti – fa parte del settore delle arti marziali e prenderà forma nel 2015 con la programmazione del calendario di eventi. Questo si divide in tre filoni: giovani, terza età e violenza contro le donne. Il primo mira ad inserire nelle scuole l’insegnanento di tale disciplina, come “base per la crescita e l’educazione del bambino”; il secondo ha lo scopo di “far raggiungere agli anziani il benessere psicofisico e di reinserirli nella società moderna”; il terzo, invece, permette alle donne di imparare tecniche di autodifesa.
Claudia Raponi

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi