Old Man & The Gun: in anteprima al cinema per gli studenti Sapienza

Old Man & The Gun: in anteprima al cinema per gli studenti Sapienza

Domani, 18 dicembre, sarà proiettato, in anteprima per gli studenti Sapienza, il film “Old Man & The Gun”. La proiezione esclusiva avrà luogo presso il Cinema Mignon di via Viterbo 11 alle ore 18, con entrata gratuita, fino ad esaurimento posti, per gli studenti che esibiranno il tesserino Sapienza.

Il film in uscita nelle sale italiane il prossimo 20 dicembre, narra la storia di Forrest Tucker un rapinatore di banche che si potrebbe definire seriale. A 77 anni e dopo 16 evasioni, anche da carceri come San Quintino, non ha smesso, insieme a due soci, di organizzare dei colpi decisamente originali. Utilizzando il suo fascino e con tutta calma, senza mai utilizzare armi, continua a visitare banche e ad uscirne con borse piene di dollari. C’è però un poliziotto che ha deciso di occuparsi di lui.

Scritto e diretto da David Lowery, Old Man & The Gun potrebbe essere il film testamento di Robert Redford,che ormai 82enne potrebbe concludere così la sua monumentale carriera da attore.

Sarà interessante scoprire come la pellicola sia disegnata sul personaggio di Redford per permettergli un ulteriore brillante performance.

“Il testimone attoriale di Robert Redford è di quelli decisamente pesanti, colmo di interpretazioni che hanno fatto la storia del cinema mondiale. Un talento straordinario, versatile, per cui non occorrono né bastano presentazioni e di cui è interessante considerare quello che è già stato definito – in primis da lui stesso – l'”addio alle scene”. Dietro la macchina da presa c’è David Lowery che lo dirige in un biopic classico, basato sulla storia – incredibile, ma vera, è il caso di dirlo – di un leggendario fuorilegge. Si tratta di Mr. Forrest Tucker, maestro gentiluomo della rapina (e dell’evasione: l’ultima, dal carcere di San Quintino, a settant’anni suonati). Un personaggio realmente esistito, che con il sorriso e il garbo di un signore perbene andava a derubare la banche. Ha messo a punto diciassette colpi da maestro, ma i veri colpi sono stati quelli alle istituzioni, gabbate da lui non solo in fase di reato, ma anche per le sue rocambolesche fughe dalle prigioni, divenute leggendarie.” (fonte mymovies)

Oltre la presenza di Robert Redford, il film vanta un cast d’eccezione: Casey Affleck, Sissy Spacek, Danny Glover e Tom Waits.

Cristina Migliorisi

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi