Narrare l’HIV, arriva il romanzo “Una Specie di Magia. Io e Freddie”

Narrare l’HIV, arriva il romanzo “Una Specie di Magia. Io e Freddie”

E’ possibile raccontare temi come l’HIV, la violenza sulle donne, l’omofobia, il bullismo e il cattivo uso dei social network attraverso un romanzo? 

Ci pensa il giornalista, scrittore e regista Francesco Santocono, che con “Una specie di magia. Io e Freddie”, narra le avventure di Andrea, un giovane studente che si scontrerà proprio con questi temi – molto rilevanti nella società odierna – all’interno del racconto. A sostenerlo ci sarà il fantasma del grande Freddie Mercury, che consigliandolo, porterà il ragazzo a scontrarsi con le sue insicurezze e con i suoi demoni.

Il giornalista catanese arriva nelle librerie e negli store digitali con questo romanzo – edito da Altra Editore – che riesce a trattare queste tematiche con estrema naturalezza, dimostrando che una malattia trasmissibile come l’AIDS non è pericolosa in quanto tale, ma perché si muove e vive nel contesto. 

“Una specie di magia. Io e Freddie” non è però solo un libro. Il romanzo è infatti tratto dall’omonimo cortometraggio diretto sempre da Santocono nel 2019 ed entrambi fanno parte della Campagna di sensibilizzazione contro il virus dell’HIV promosso dal Centro Studi delle Professioni Sanitarie per la Giustizia, presieduto dallo stesso regista catanese e curato dall’agenzia di relazioni pubbliche Ajs Connection. 

Il film vede tra i protagonisti attori come Alessandro Haber, Stella Egitto, Gabriele Vitale, Luca Villaggio e Mario Opinato e ha ottenuto inoltre numerosi riconoscimenti, tra cui si ricorda il prestigioso “Premio Massimo Troisi” nella sezione “emergenti”. 

In occasione della giornata mondiale contro l’AIDS, il cortometraggio è stato presentato in tutte le scuole superiori della Sicilia e in quelle della Repubblica di San Marino, al fine di trasmettere i messaggi importanti presenti al suo interno e per eliminare definitivamente il luogo comune del binomio omosessualità-AIDS. Nei prossimi mesi il film verrà proiettato anche nell’istituto di pena minorile di Caltanissetta. 

Andrea – il protagonista del romanzo – e il fantasma di Freddie Mercury aspettano quindi i lettori in libreria e negli store digitali, pronti a farsi trasportare da questa storia commovente che tratta alcuni tra i temi sociali più rilevanti della nostra realtà quotidiana.

Di seguito un video di presentazione del romanzo e il link per acquistarlo:

https://youtu.be/30q0dfB1RGs

http://www.algraeditore.it/narrativa/una-specie-di-magia-io-e-freddie/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi