Museum Beauty Contest: un concorso di bellezza per la Galleria Nazionale

Museum Beauty Contest: un concorso di bellezza per la Galleria Nazionale

Inaugurazione 20 febbraio ore 18.00

21 febbraio – 27 marzo 2017

Sono 36 i finalisti del Museum Beauty Contest, il concorso di bellezza diretto dall’artista spagnolo Paco Cao all’interno di Time is Out of Joint.

Sono 18 ritratti maschili e 18 ritratti femminili i finalisti selezionati dal pubblico con la prima fase di voto online.

Dal 21 febbraio al 27 marzo il pubblico potrà ammirare nel Salone Centrale della Galleria e nelle sale di Time is Out of Joint le 70 opere in concorso individuate dall’artista con il coinvolgimento dello staff del Museo nelle collezioni della Galleria Nazionale.

Il progetto, presentato il 10 ottobre 2016, utilizzando il format del concorso di bellezza, ha messo in competizione 70 ritratti, dai primi dell’Ottocento a oggi, realizzati da maestri come Giorgio De Chirico a Vincent van Gogh, da Umberto Boccioni a Giovanni Boldini, da Vincenzo Gemito a Michelangelo Pistoletto, da Vittorio Corcos ad Amedeo Modigliani, insieme a quelli di artisti meno noti e anonimi.

Quella condotta da Paco Cao è un’operazione trasversale: parte dall’analisi delle opere di una collezione storica e si sviluppa utilizzando una serie di binari paralleli attraverso i linguaggi delle nuove tecnologie. Per l’artista, infatti, «la presenza mediatica e tutti i processi di intensa mediazione pubblica sono necessari».

«I miei progetti – spiega – sfidano i confini tra alta e bassa cultura. La mia pratica artistica cerca di dare una prospettiva inaspettata che riflette la società contemporanea e stabilisce una forte interazione tra arte, contesto e pubblico. Questo progetto intende fondere le procedure dell’arte contemporanea con i meccanismi della cultura pop».

Il contest cita un format classico, la mela d’oro alla più bella, il concorso di bellezza indetto da Zeus per scegliere tra Era, Atena e Afrodite, un’iconografia condivisa da tutta la storia dell’arte che attraversa il tempo e tratta la bellezza come qualità e strumento di scambio.

La bellezza come talento accende uno sguardo critico e, come in un talent show, la giuria che è il pubblico del museo, sceglie e vota prendendo in considerazione aspetto, posa e carattere del ritratto, indipendentemente dallo stile o dalla tipologia delle opere.

Il 31 gennaio 2017 si è conclusa la prima fase di voto.

Dal 20 febbraio al 27 marzo 2017 il pubblico potrà scegliere Miss e Mister Galleria Nazionale con il voto online http://lagallerianazionale.com/progetto/museum-beauty-contest-paco-cao/<http://lagallerianazionale.musvc5.net/e/t?q=6%3dTVBVL%26G%3d0%26G%3dOe%26x%3daPbI%26N%3d3O3I_Cvbs_N6_1tnu_A9_Cvbs_MAu426uEzMr4969B0IjEz.8xF_Cvbs_MAyK0BnMEJ_1tnu_A98P28FH-k8vP3R-xJ4v6jwMzN3-Iv8x-6vJ_1tnu_A9%26y%3dH4LG8D.GzO> o inserendo la scheda nelle apposite urne nel Salone Centrale.

Il 27 marzo 2017 si terrà il Gran Finale con la proclamazione di Miss e Mister Galleria Nazionale 2017.

I due vincitori saranno i testimonial della Galleria Nazionale per tutto il 2017.

Il progetto è sostenuto da Fondazione Banca Nazionale delle Comunicazioni, American Academy in Rome e Molto Italiano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi