Musei di Roma: arriva Mic, 5 euro per un anno di ingressi

Musei di Roma: arriva Mic, 5 euro per un anno di ingressi

Il Comune l’ha annunciata come una rivoluzione vera e propria e a ben guardare i presupposti ci sono tutti. Dal 5 luglio a Roma sarà disponibile Mic (acronimo di Musei in Comune), la nuova carta per accedere ai Musei Civici della Capitale, che per molti romani e non rappresenterà una bella novità.

Con la cultura forse non si mangia, come diceva quello, ma sicuramente con l’iniziativa del Comune di Roma, di cultura si potrà fare un’abbuffata, per un anno intero

Cos’è Mic

Mic è una tessera, in vendita a 5 euro dal 5 luglio, che permetterà ai suoi possessori l’ingresso illimitato (eh si!) a tutti i Musei comunali di Roma, per 12 mesi, con possibilità di rinnovo. “È di fatto una gratuità ed è un fatto unico in Europa”,  ha commentato il vicesindaco Luca Bergamo. C’è entusiasmo e ottimismo intorno all’iniziativa, ma vediamo come funziona.

Come funziona

La carta costa 5 euro e può essere acquistata dai residenti, dai domiciliati temporanei a Roma e dagli studenti delle Università pubbliche e private presenti nel territorio cittadino. Può essere richiesta compilando questo modulo e ritirandola nei punti del sistema Musei Civici, ad esclusione solo di Casa Museo Alberto Moravia, del Museo di Casal de’ Pazzi e dei Musei del Territorio. Si potrà acquistare anche presso i Tourist Infopoint (Termini, Nazionale, Minghetti, Sonnino, Fori Imperiali, Navona, Castel Sant’Angelo, Ciampino, Fiumicino) e sul sito di Musei in Comune, al prezzo di 5 euro + 1,00 euro di commissioni.

Quindi cosa posso vedere?

Con la carta e ed esibendo un documento di identità ci si potrà presentare direttamente all’ingresso del museo senza fare la fila in biglietteria. I siti compresi nella promozione sono molti e di prestigio e comprendono: Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, Museo di Roma in Palazzo Braschi, Museo di Roma in Trastevere, Musei di Villa Torlonia: Casino dei Principi / Casino Nobile / Casina delle Civette, al Museo dell’Ara Pacis, al Museo Civico di Zoologia e alla Galleria comunale d’Arte Moderna. Inoltre, fa sapere il Campidoglio, sarà possibile visitare le collezioni permanenti, le mostre temporanee, partecipare gratuitamente agli eventi, alle visite guidate e alle attività didattiche incluse nel costo del biglietto di ingresso al museo.

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi