Musei e Partecipazione: interpretare il territorio

Musei e Partecipazione: interpretare il territorio

L’ 11 maggio 2018, Sapienza Università di Roma  ha ospitato l’ incontro “MUSEI e partecipazione: dalle politiche nazionali alle azioni sul territorio”.

L’ evento, si è svolto presso l’ Aula Valerio Giacomini – Edificio di Botanica, che ha visto tra gli ospiti: Fausto Barbagli – Presidente Associazione Nazionale Musei Scientifici, Genuario Belmonte – Direttore Museo dell’ Ambiente – Storia della Scienza e della Natura, Università del Salento, Luca Dal Pozzolo – Responsabile Ricerca, Fondazione Fitzcarraldo, con l’ intervento “Musei e territori tra retoriche consolidate e nuove sfide”.

Presenti, inoltre, Michele Lanzinger – Direttore MUSE, Museo delle Scienze di Trento, con il contributo circa il rapporto “Relazioni con stakeholder e territorio: diversi gradi di partecipazione e inclusione” attraverso l’ esempio del MUSE, Giorgio Manzi – Direttore Polo museale Sapienza, con la presentazione “Strategie comunicative di una rete universitaria”, Lorenza Merzagora – Coordinatrice Sistema museale RESINA, con l’ intervento “Dinamiche di partecipazione nell’ evoluzione di piccoli musei e reti museali”.

Infine, i seguenti contributi: Martina De Luca – Direttore Unità Ricerca, Direzione Generale Educazione e Ricerca, MiBACT, con la relazione “Le politiche nazionali per il patrimonio e partecipzione della scuola”, Ludovica De Angelis – Project manager Melting Pro “Partecipazione e audience development: politiche, casi e finanziamenti europei” e Francesca Guida – Vicepresidente ECCOM e Segretario generale ItaliaCamp “Evoluzione delle politiche per la partecipazione e delle linee d’ intervento in Italia”.

Il convegno ha visto come partner l’ Associazione Nazionale Musei Scientifici (ANMS), il Sistema museale RESINA della Regione Lazio e il Polo museale Sapienza. E’ stato concepito come momento di riflessione e dialogo tra professionisti di grandi e piccoli musei – statali, civici e universitari – e tra questi ed esponenti del mondo del patrimonio, della pianificazione territoriale e della scuola/formazione.

Il tema, di frontiera per la museologia contemporanea, è quello della “partecipazione”, intesa come nuove relazioni partecipative dei musei TRA e CON  le comunità di riferimento, il mondo della ricerca, i territori, le altre realtà museali.

Sempre più spesso si sperimentano forme di co-creazione e co-gestione di eventi e attività, strategie di carattere inclusivo che generano nuove idee e progettualità, relazioni partecipate che permettono di affrontare le numerose sfide nella programmazione territoriale.

Nel corso dell’ incontro, sì è riflettuto circa i seguenti interrogativi:

in che modo i musei stanno sviluppando queste relazioni con comunità sempre più “partecipative”?

Quali sono le nuove sfide?

Quali rapporti e prospettive si generano con nuovi partner territoriali?

Quali sono le implicazioni per la ridefinizione dei ruoli e dell’ organizzazione dei musei?

Cosa cerca chi, a vario titolo, “partecipa” alla vita delle realtà museali?

Un interessante seminario per fermarsi sui diversi momenti che tali realtà vivono: dalla programmazione degli eventi alla gestione del museo, dalla digitalizzazione delle collezioni a progetti di sviluppo del turismo o d’ inclusione sociale, dal dialogo con le imprese e le industrie culturali a collaborazioni per il benessere individuale e sociale, emergono innumerevoli sinergie possibili, reti con i cittadini, reti tra musei e reti con il territorio, che si presentano anche come una grande risorsa per affrontare i cambiamenti e generare creatività e innovazione.

Il confronto di quest’ evento ha rappresentato certamente un’ occasione per ispirarsi, scambiare le idee, proseguire in un percorso di rinnovamento comune a diversi ambiti della museologia e attingere a tali inestimabili fonti per INTERPRETARE il TERRITORIO.

Alessia Tito

 

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi