MotoGP: fenomenale Marquez! E’ lui il nuovo campione

MotoGP: fenomenale Marquez! E’ lui il nuovo campione
Domenica 10 novembre è terminata la stagione motociclistica ed è stato decretato il  nuovo campione del mondo della classe MotoGP , “el cabroncito” Marc Marquez.
 Il classe ’93 spagnolo infrange tutti i record: diventando il più giovane campione della classe regina del motociclismo, battendo il record di Freddie Spencer ed eguagliando Kenny Roberts essendo gli unici a vincere il mondiale al debutto. Inoltre diventa il più giovane pilota a cogliere la pole position e vincere una gara in classe MotoGP.
 Marquez è un predestinato, vince il suo primo mondiale nella classe 125 nel 2010 guidando la Derbi RSA 125. L’anno successivo passa in classe Moto2 dove militerà per due anni sulla Suter MMXI, arrivando secondo in classifica generale il primo anno, e vincendo il mondiale l’anno dopo. Dopo questa vittoria passa in MotoGP dove correrà per il team Repsol Honda e dove avrà come compagno di squadra il connazionale Daniel Pedrosa. Eredità pesante per il giovanissimo spagnolo che dovrà sostituire Casey Stoner.
 El cabroncito parte subito forte in questa stagione e conquista podi su podi con grandi prestazioni, accompagnato da una moto portata ai limiti della perfezione. La guida aggressiva e precisa sono le sue qualità, lo spingere sempre fino al massimo la sua prerogativa. Simbolo di tutto ciò è il sorpasso ai danni di Valentino Rossi alla curva del cavatappi nel Gp di Laguna Seca ad Indianapolis (deja vu del sorpasso dello stesso Rossi qualche anno prima sull’australiano Casey Stoner).
 Il mondiale sembra essere una questione a due tra spagnoli: Marquez e Lorenzo. Il maiorchino compie una gran rimonta inanellando una gran serie di successi che lo porta a giocarsi il mondiale all’ultima gara a Valencia, riducendo di molto i punti che lo staccavano da Marquez, anche per una squalifica di quest ultimo nel Gp di Australia. Durante l’ultima gara Lorenzo le prova tutte,portando a casa il suo ottavo successo personale in stagione (due in più di Marquez), ma ciò non basta perchè Marquez con una gara intelligente conclude il gran premio salendo sul gradino più basso del podio e conquista il titolo mondiale.
 Marquez è indicato da tutti come il vero successore di Valentino Rossi (tra i due c’è grande stima reciproca), ed è pronto a dettare legge per molti anni. Grandissimo talento del motociclismo, lo spagnolo è diventato il cocco della Spagna motociclistica. Ma va dato grande merito anche Jorge Lorenzo, anche lui grande talento delle moto, che sicuramente non lascerà vincere facilmente i successivi mondiali a Marquez e a chiunque altro provi a conquistare il titolo mondiale.
Filippo Giannitrapani

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi