Luca Martera in Sapienza per parlare della censura di “Harlem”

Luca Martera in Sapienza per parlare della censura di “Harlem”

Ha avuto luogo lo scorso lunedì 2 maggio, in Aula Oriana, la lezione evento con protagonista Luca Martera, documentarista e storico dei mass-media, dal titolo “Operazione Harlem, ovvero un secolo di stereotipi italo-africani nelle narrazioni audiovisive”. L’incontro con gli studenti e le studentesse Sapienza si è svolto in occasione di una delle lezioni del corso “Entertainment and Television Studies” della Prof.ssa Mihaela Gavrila ed è stato incentrato principalmente sulla ricerca effettuata da Martera per la realizzazione del suo ultimo libro “Harlem – il film più censurato di sempre”. 

I temi trattati sono stati quindi quelli della censura e della presenza di stereotipi italo-africani all’interno delle narrazioni audiovisive, in particolare nel film “Harlem”. 

Il lungometraggio, realizzato durante gli anni del fascismo, risulta essere il più razzista, anti-semita e anti-americano di sempre; all’arrivo degli americani in Italia infatti venne ritirato, per poi essere reso di nuovo disponibile dopo un minuzioso lavoro di montaggio che escludeva ben 30 minuti di pellicola, senza però eliminare la narrazione razzista al suo interno. 

Le parole di Luca Martera sono state accompagnate da documenti audiovisivi esclusivi, tra cui alcune clip del film oggetto della lezione. 

Non è mancata l’occasione per avere anche un confronto con le studentesse e gli studenti riguardante lo scenario televisivo attuale – che vede un “overload” della cosiddetta tv spazzatura – e il boicottaggio che i consumatori attuano, soprattutto all’estero, a seguito della circolazione di pubblicità non del tutto politically correct.

A fine lezione, Luca Martera si è concesso ai microfoni di RadioSapienza per rispondere ad alcune domande. Trovate qui l’intervista.

      Intervista a Luca Martera

Allegati

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi