La leadership del futuro

La leadership del futuro

A Roma stamani si è tenuto in pieno centro storico, più precisamente nella splendida cornice del Palazzo Mattei di Giove, l’incontro “People Empowerment – La leadership del futuro”, organizzato dal Centro Studi Americano in collaborazione con Scuola sulla Complessità. Al centro del dibattito si è posto proprio il tema della leadership e delle sue sfaccettature. Nonostante l’importanza tuttora data al percorso accademico, stanno oggi diventando sempre più importanti una serie di qualità trasversali. Quali sono quindi queste qualità immancabili in un leader? Su quali aspetti è necessario lavorare per creare una leadership efficace? Molte le personalità di spicco chiamate a rispondere: Marco Alberti, Senior International Affairs Officer, ENEL; Simonetta Iarlori, Chief People, Organisation and Transformtion Officer, LEONARDO; Giovanna Della Posta, CEO, INVIMIT; Francesca Giraudo, HR Director MED Region, ERNST YOUNG; Guido Stratta, Head of People Empowerment, Development and Recruiting, ENEL; Anna Testa, Innovation and Digital Transformation Sales Specialist, CISCO. Ciò che è emerso dai vari interventi è l’esistenza di alcuni elementi comuni che contraddistinguono le figure che mirano ad avere un ruolo di primo piano nell’innovazione. Tutti gli ospiti hanno infatti enfatizzato alcuni aspetti ritenuti imprescindibili quali curiosità, coraggio di assumersi dei rischi, passione, creatività, capacità di pensare e agire fuori dagli schemi, motivazione, umiltà.

Nella seconda parte del convegno il pubblico, costituito quasi totalmente da studenti universitari e delle scuole superiori, è stato suddiviso in cinque gruppi di lavoro. In ciascuno dei quali erano presenti uno o più dipendenti delle aziende per cui gli stessi relatori lavorano. I ragazzi sono stati quindi invitati a spostarsi a rotazione da un gruppo all’altro in modo da poter interagire, in maniera più diretta, con tutte le realtà lavorative presenti. È stato così possibile approfondire la conoscenza delle aziende, capendo nel dettaglio la loro missione, i criteri di assunzione e le caratteristiche che vanno cercando nei candidati. L’incontro “People Empowerment – La leadership del futuro” si è perciò mosso fra due diversi livelli, un livello iniziale più generico e formativo ed uno conclusivo più specifico riguardante il mondo del lavoro e le possibilità di carriera.

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi