La Galleria Nazionale – Breve video storia di (quasi) tutto

La Galleria Nazionale – Breve video storia di (quasi) tutto

“Breve video storia di (quasi) tutto racconta di un punto sorgente, di un palazzo enciclopedico, di mille matriosche, di mille piani e combinazioni, è una webserie, anzi no è un film, un film a episodi, anzi no, è una mostra. Ha un tema, anzi mille ma sono solo pretesti, il racconto oscilla tra approssimazioni e distanze, affondi e prodezze da surfisti, sorvola, plana e poi si sofferma, ma solo per pochi istanti. È un mazzo di carte, un alfabeto, una cartina di tornasole, dice quello che vogliamo noi ma anche quello che vuoi tu, ma soprattutto quello che vogliono loro, le opere. Sono loro il resto irriducibile, quello che rimane in questa affollata giungla del reale insieme a tutte le altre rovine del mondo dopo la catastrofe”.

Cristiana Collu
Direttrice Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

Lo spazio digitale, nel quale ci muoviamo sempre più stabilmente, ci permette di manipolare l’esperienza e comporre un montaggio personale della mostra: possiamo fermarci o riavvolgere il tempo, interpretare, approfondire, spostarci liberamente tra i video, o meglio tra le sale espositive che compongono la mostra.

Breve video storia di (quasi) tutto dimostra ancora una volta che niente è dato una volta per tutte. immagini e ospiti si alterneranno nelle speciali sale espositive, ciascuna con un suo titolo. Go wildMiss UniverseLA Galleria ConfidentialSex & the GalleryUrban JungleMise en Galerie#unlabelled, sono alcuni dei titoli, e la lista è in costante aggiornamento.

lagallerianazionale.com/breve-video-storia-di-quasi-tutto

#LaGalleriaNazionale

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi