La Filiera del latte del Lazio apre le porte in fattoria

La Filiera del latte del Lazio apre le porte in fattoria

Sarà una giornata all’insegna della scoperta della vita campagnola domenica 26 novembre: è stato organizzato da “Filiera del latte” del Lazio, in collaborazione con le aziende agricole aderenti al progetto, per la prima volta, l’evento gratuito “Porte aperte in fattoria“, iniziativa che permetterà di scoprire e vivere la vita della campagna.

Durante questa giornata sarà possibile osservare e scoprire come viene prodotto il latte, protagonista assoluto di questa iniziativa, con visite guidate di un’ora e degustazioni all’interno delle aziende agricole di tutta la regione, con attenzione rivolta all’alimentazione, l’accudimento e la mungitura delle mucche della filiera.

Durante l’incontro i contadini e gli allevatori racconteranno ai loro ospiti la vita nelle campagne, le abitudini e gli animali che la popolano; spiegheranno poi come il latte viene trasformato in altri prodotti pregiati e perché le sue proprietà lo rendono così importante per l’alimentazione umana. Insomma daranno una lezione culturale sul latte. I più piccoli, ma anche i più grandi, potranno divertirsi con quiz e giochi interattivi. La visita terminerà con una degustazione di gustosi latticini a filiera corta.

Parteciperanno varie aziende della regione Lazio provenienti da Paliano, Latina, Pontinia, Rieti, Roma, Fiumicino, Colleferro, Viterbo e Nepi. Per partecipare è obbligatorio prenotarsi sul sito della filiera del Lazio, compilando il form, selezionando l’azienda più vicina a voi nella quale svolgere la visita, e le visite guidate potranno essere effettuate dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00.

Il “progetto di filiera” è un progetto che impegna le aziende agricole partecipanti al rispetto dei requisiti sanitari per la produzione del latte crudo, così come delle norme sul benessere animale, e disciplina l’introduzione di riferimenti territoriali in etichetta da parte delle industrie della trasformazione, sia per il latte fresco convenzionale, di alta qualità e biologico a proprio marchio, sia sui prodotti caseari e derivati del latte.

Il progetto Filiera del Latte del Lazio vede coinvolti circa 450 aziende agricole e 4 industrie di trasformazione che operano nella regione Lazio. Il volume di latte prodotto, lavorato e commercializzato è di 160 milioni di litri, pari oltre il 50% del latte prodotto nel Lazio.

About The Author

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi