In anteprima agli Studios il nuovo numero di “Fabrique du Cinéma”

In anteprima agli Studios il nuovo numero di “Fabrique du Cinéma”
Venerdì 19 dicembre, alle ore 18.30, gli Studios di via Tiburtina ospiteranno la presentazione dell’ottavo numero della rivista gratuita “Fabrique du Cinéma”, una freepress al quarto anno di vita, sintesi mirabile di una comunicazione integrata basata sull’apporto di vari media in contemporanea. La rivista, frutto di una comunità di giovani artisti, nasce con l’intento di fornire visibilità mediatica al lavoro dei loro coetanei.
Il prologo della serata vedrà una tavola rotonda alla quale parteciperanno professionisti dell’industria audiotelevisiva, avente come scopo l’analisi dello sviluppo delle coproduzioni internazionali e delle opportunità per gli operatori del settore. A seguire si terrà la premiazione del Premio Solinas 2014, ove verranno conferite le medaglie del Presidente della Repubblica. Un aperitivo, tanta musica (con i dj dal vivo) e il concerto live dei Bottega Glitzer faranno da sottofondo alla presentazione di MegaTube, l’ultima opera di Luca Argentero. Numerosi artisti calcheranno il palco degli Studios: Mario Martone, Filippo Timi, Michele Riondino, Gianluca Tavarelli, Francesco Rosi, Gianni Amelio, Claudio Santamaria, Francesca Inaudi, Roan Johnson, Andrea Bosca, Marco Cocci, Pif, Stefano Bollani e Morando Morandini.
Alle 22.30 verrà presentato l’ottavo numero della rivista “Fabrique du Cinema”. L’attrice Miriam Dalmazio, pronta a esplodere sul grande schermo, Wim Wenders che spiega che cos’è la bellezza, una madre e un figlio che si incontrano in “Last Summer”, opera prima di Leonardo Guerra Seràgnoli, il nuovo documentario italiano che vince ai festival e sul web e il romanzo grafico a puntate di Loris Nese sono alcuni dei temi al centro della rivista. Sul palco degli Studios anche molti registi, che accompagneranno i trailer delle loro ultime opere, tra cui “Bluff” di Loris di Pasquale, “Il cervo, l’alce, il capriolo” di Alessandro Tamburini, “Status” di Margherita Ferri, “Gran finale” di Valerio Groppa, “Hellis Silence” di David Petrucci e “Casilina ultima fermata” di Lydia Paticucci e Vincenzo Rosa. In chiusura della serata sono in programma il concerto live degli STAG, seguito dal dj set Lady Coco (feat. DJMB Maldonado) e il dj Diego De Gregorio.
Il magazine, distribuito gratuitamente a cadenza trimestrale, è partner dei più importanti appuntamenti cinematografici italiani come i David di Donatello, i Nastri d’Argento, la Mostra del cinema di Venezia e i Festival di Roma e di Torino. Il workshop sarà patrocinato da vari Fondi e realtà produttive, che illustreranno i benifici  che si verranno a creare tra l’Italia e l’estero, affinchè si possa instaurare una forma di coproduzione internazionale. L’attenzione verrà focalizzata su strumenti come Eurimages, il fondo del Consiglio d’Europa creato nel 1988 a sostegno di coproduzione, distribuzione, sfruttamento e digitalizzazione di opere cinematografiche europee, e il Fondo di Sviluppo Italia-Francia. L’evento avrà la copertura esclusiva di Radio Monte Carlo.
Paolo Rapisarda
Please follow and like us:

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi