Il Museo del Vicino Oriente presenta : “Tante maschere e pochi volti. Lungo le coste fenicie del Mediterraneo”

Il Museo del Vicino Oriente presenta : “Tante maschere e pochi volti. Lungo le coste fenicie del Mediterraneo”

Roma, giovedì 18 febbraio, alle ore 17.00, presso il museo del Vicino Oriente, Egitto e Mediterraneo – Palazzo del Rettorato a piazzale Aldo Moro avrà luogo il secondo appuntamento del ciclo di conferenze “A. Ciasca”, dedicato alla studiosa italiana scomparsa nel 2001.

Il seminario, dal titolo “Tante maschere e pochi volti. Lungo le coste fenicie del Mediterraneo”, è tenuto dall’archeologo Adriano Orsingher, il quale ripercorrerà i vari studi sulla civiltà punica e fenicia dell’archeologa italiana Antonia Ciasca. Inoltre, si concentrerà sui vari processi di mutamento che hanno subito i vari popoli mediterranei e, come siano stati influenzati dall’Antico Oriente.

Argomento centrale della conferenza sono le maschere in terracotta rinvenute nei vari scavi archeologi, le cui testimonianze si distribuiscono, lungo un notevole arco di tempo (c. XI-II secolo a.C.), tra la madrepatria fenicia e le diverse regioni del Mediterraneo dove i Fenici si stabilirono a partire dai decenni finali del IX secolo a.C.

Le maschere – probabili riproduzioni di prototipi in pelle, legno e tessuto indossati in occasione di cerimonie – ritraggono il volto di personaggi legati alla sfera divina e il loro esame consente di indagare identità religiose e paesaggi rituali dei Fenici.
Un evento imperdibile per gli appassionati di mitologia e archeologia, un evento in cui si potrà conoscere il patrimonio culturale delle antiche civiltà del Mediterraneo e in cui si potrà vedere da vicino le varie testimonianze pervenute a noi.

Ilaria Cerullo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi