Il Cantautore Necessario – Intervista ad Edoardo De Angelis

Il Cantautore Necessario – Intervista ad Edoardo De Angelis
      Intervista a Edoardo De Angelis

“Vogliamo svelarvi gli intrecci numerosi, molto importanti, insospettabili, tra la canzone d’autore e il mondo dell’arte”.
Edoardo De Angelis, al telefono con noi, ci parla del ciclo di incontri dedicati alla storia del cantautorato italiano negli ultimi 50 anni, da lui ideati. Il titolo è: “IL CANTAUTORE NECESSARIO”.

Tra i tanti eventi con lo scopo di festeggiare i 50 anni di “Nel Blu dipinto di Blu” di Domenico Modugno, questa iniziativa va oltre l’intrattenimento per focalizzarsi sulla cultura, con un vero e proprio approfondimento sulla musica italiana e il grande impatto che questa ha avuto, e tutt’ora ha, sia nella nostra nazione che all’estero.

L’incontro di domani parte dalle origini, dagli anni ’60, appunto con il capolavoro di Modugno che fu una canzone importantissima perché, come ci spiega De Angelis, ha unito la musica popolare d’autore nostrana a un nuovo modo di fare musica: la canzone neomelodica commerciale che tramite radio e televisione entra nel cuore di tutti.

Ma la musica non sarà il solo argomento di domani: l’arte infatti è un elemento che condiziona la nostra musica più di quanto si pensi perché di enorme interesse per molti dei nostri autori.
Sapevate infatti che il quadro di Marc Chagall “Le coq rouge dans la nuit” (In evidenza) , raffigurante persone in aria su uno sfondo blu, fu d’ispirazione per la composizione di “Nel blu dipinto di blu”?
Sapevate che Gino Paoli, Dario Fo, Franco Battiato, Edoardo Bennato erano pittori prima ancora che musicisti? Paolo Conte ha addirittura vinto una Laurea Honoris Causa in pittura conferitagli dall’Accademia di Belle Arti di Catanzaro. Questi e tante altre le informazioni che i protagonisti dell’incontro ci riserveranno. Ecco così che quadri di artisti e bellissime cover di album, ormai storia della cultura italiana, saranno sfondo dell’evento.

Non mancherà ovviamente la musica con i preziosi arrangiamenti di Michele Ascolese, grande musicista italiano.

Tra gli ospiti fissi di ogni incontro, oltre ad Ascolese, avremo Luciano Ceri, giornalista, critico di musica, collezionista di copertine musicali che mostrerà le cover più belle degli album.
Sempre presente anche Ernesto Assante, giornalista di “La Repubblica”, che curerà la rubrica “Il quadro di Assante” di critica musicale riguardo alle canzoni trattate.

Nel primo incontro di domani, inoltre, sarà presente anche Fabrizio Zampa, giornalista de “Il Messagero”, ma anche chitarrista della band “I Flippers”, in cui negli anni hanno suonato grandissimi della musica italiana, tra i quali Lucio Dalla.

Arte e musica vi aspettano quindi a partire da domani, al Maxxi, ore 18.00.

Miriam Petrini

Please follow and like us:

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi