Guida al KeepOn Live Fest 2018, il 13 e 14 settembre al Lanificio 159 di Roma

Guida al KeepOn Live Fest 2018, il 13 e 14 settembre al Lanificio 159 di Roma

L’estate romana comincia a sussurrare un arrivederci timido e, come in tutti i finali che devono necessariamente arrivare, è tempo di bilanci: è stata una stagione piena di musica ma, a lungo termine, la musica dal vivo in Italia come sta?

Capita di prendere voli low cost per scappare e godere di festival musicali internazionali ma, questa volta, c’è da restare a Roma:  il 13 e 14 settembre, presso il Lanificio 159, torna il KeepOn Live Fest che, in quanto a risposte sulla musica italiana, avrà molto da dire.

Giunto alla sua nona edizione, il festival si propone come un meeting dei Live Club, Festival e di tutti i professionisti della musica dal vivo:  temi e i motivi di approfondimento cambiano ogni anno, ma restano a cura del circuito KeepOn Live e tutti gli operatori professionisti del settore. Quest’anno, in particolare, il filo conduttore sarà analizzare lo stato di salute della musica dal vivo in Italia e il suo inserimento in un contesto europeo. La location si conferma quella del Lanificio 159, storico polo creativo e contenitore di stimoli culturali della capitale che co-produrrà l’evento aprendo per l’occasione tutti gli spazi.

KeepOn LIVE nasce come primo circuito nazionale che promuove e sostiene la cultura della musica italiana originale dal vivo: è una realtà del gruppo Doc Servizi, la società cooperativa di servizi ai professionisti e lavoratori dello spettacolo, della cultura e della creatività più importante in Italia e leader in Europa. La rete di Festival Experience ha fatto sì che la sua dimensione diventasse internazionale, grazie al KOEN (KeepOn European Network), il Circuito dei Live Club italiani in Europa in collaborazione con il network dei Live Club Europei Live DMA.

La novità del 2018 è che KeepOn LIVE da circuito è diventata associazione di categoria, esclusivamente dedicata alla musica dal vivo originale e alla sua promozione. L’associazione, indipendente, apolitica e apartitica, raggruppa gli operatori, i locali e gli enti che ospitano musica dal vivo: la mission è  promuovere il valore della produzione musicale, prevalentemente autonoma e indipendente, della musica originale italiana dal vivo, per favorire il pluralismo della produzione culturale, e che salvaguardi e sviluppi la diffusione della musica senza esclusione di genere, con particolare attenzione al lavoro degli artisti in Italia e all’estero.

Il programma, fitto e ricco di collaborazioni, accarezza svariati temi affini al panorama musicale italiano: si parlerà di esportazione attraverso la comparazione con il mercato estero (tema trattato in un panel a cura di SIAE), di legalità intesa come il primo e più importante valore per lo sviluppo del sistema musicale, di sicurezza e ecosostenibilità nei festival, di cambiamento del mercato dei live, social media marketing e promozione eventi, correlati al ruolo degli influencer su instagram e il rapporto tra venue, operatori e artisti sui media digitali e, ancora, “si racconterà del rinnovato interesse del pubblico nei confronti della musica italiana, si ragionerà insieme sull’aumento dei cachet dei nostri artisti e di molto altro ancora”.

A partecipare, tutti gli stakeholder della filiera della musica live, le agenzie di booking che avranno la possibilità diretta di presentare le novità dei loro roster alla platea dei direttori artistici dei live club, e i festival della KeepOn FestivalBOARDrience. Insieme alle agenzie di booking, non mancheranno promoters, tecnici, uffici stampa, direttori artistici, artisti e tutti i professionisti e appassionati.

Fiore all’occhiello, il patrocinio dalla FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana che, oltre ad essere promotore dell’evento, organizzerà il panel di apertura del Fest su “Streaming e live: tra global e local”.

Tra i Media partner dell’edizione 2018, invece, Rockol e Radio Sonica: Rockol, già impegnato nell’ambito di una vasta collaborazione online con KeepOn, coglierà l’occasione per presentare le sue nuove iniziative dedicate al mondo live, con speciale focus su venue e operatori. Radio Sonica, invece, oltre a promuovere le iniziative di KeepOn, seguirà lo svolgersi della manifestazione attraverso collegamenti con i suoi inviati, realizzando interviste con gli operatori e i protagonisti.

La serata di giovedì 13 settembre è aperta al pubblico che avrà la possibilità di assistere alla premiazione della Live Parade: la serata sarà presentata da Fabio Luzietti (Radio Sonica), Ketty Passa (Cantante e Deejay) e Martina Martorano (Direttrice artistica del Il Lanificio e speaker di Radio Sonica). Tra le band presenti in queste classifiche, saranno presenti alla serata: Willie Peyote, Andrea Laszlo, Eugenio in via di gioia e I Cieli di Turner. Per l’after, è già tutto pronto: si balla fino alle 04.30 del mattino.

Se ti stai chiedendo come non perderti nulla e partecipare all’evento, di seguito le info utili e la programmazione completa:

http://www.keeponlive.com/live-fest/

Noi ci saremo…Voi?

Nicoletta Labarile

Please follow and like us:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi