Gli 80 anni di Cinecittà tra mostre, eventi e divertimento

Gli 80 anni di Cinecittà tra mostre, eventi e divertimento

Sono passati ormai 80 anni, precisamente il 28 aprile del 1937, da quando Benito Mussolini tagliò il nastro per inaugurare gli studi cinematografici di Cinecittà. Quest’anno l’evento coincide con il sesto anniversario di “Cinecittà si Mostra”, un’iniziativa culturale che valorizza il patrimonio storico e architettonico della Fabbrica dei Sogni. In occasione di tale ricorrenza, “Cinecittà si Mostra” ha organizzato visite, mostre, esposizioni e attività didattiche tra i set per tutti i mesi di aprile e maggio 2017.

I visitatori potranno esaminare le mostre allestite, come “Perché Cinecittà”, “Girando a Cinecittà” e “Backstage”. Attraverso percorsi didattici, il pubblico verrà a conoscenza dei processi che stanno alla base di una scenografia, entrare in un teatro di posa per scoprirne trucchi e finzioni, toccare attrezzature tecniche e passeggiare per il Cinegarden, che si occupa degli allestimenti floreali cinematografici e televisivi. Non mancano spazi riservati ai bambini. Il Cinebimbicittà ha organizzato laboratori dedicati ai mestieri del cinema, alla storia e ai protagonisti di Cinecittà e ai generi cinematografici. Nelle aree verdi si svolgono giochi, letture e l’appuntamento con “A tutto scambio!”. Proposta di “Cinecittà si Mostra” è il Cine Picnic nei set all’aria aperta con la Venusia del film “Casanova” di Federico Fellini. Il Caffè di Cinecittà permette di confezionare il cestino da picnic e di prendere un plaid: un momento di condivisione e di divertimento per le famiglie insieme alla passione per il cinema e per il cibo è assicurato.

Il 28 aprile si è svolto l’evento filatelico “Cinecittà 80 – Cartoline da collezione” disposto da “Cinecittà si Mostra”, “Cinecittà Studios”, “Istituto Luce” e “Poste italiane” per la celebrazione degli 80 anni della Fabbrica dei Sogni. A tal fine sono state realizzate delle cartoline con immagini sui luoghi e i volti che hanno fatto la storia del cinema e che hanno reso celebre Cinecittà. Anche i francobolli sono a sfondo cinematografico.

«Gli 80 anni di Cinecittà sono un mito che è ormai diventato un brand di risonanza mondiale, tanto che i detentori del marchio hanno poco a poco rinunciato a far valere i propri diritti ai danni di un negozio di moda a Tokyo o di una pizzeria cinese» riporta l’Ansa. «La parola Cinecittà fa parte da più di 50 anni di un lessico mondiale che evoca grande cinema, professionalità da Oscar, emozioni felliniane, kolossal americani, insomma l’idea stessa del grande schermo; certo in modo diverso da Hollywood, ma con la stessa suggestione e una originale potenza.». Tramite queste esperienze stimolanti e partecipate il ricordo della storia del cinema italiano è sicuro.

Mussolini inaugura Cinecittà

Alessandra Verna

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi