Gig Economy: ecco chi guida l’economia on demand

Gig Economy: ecco chi guida l’economia on demand

L’evento “Gig Economy: ecco chi guida l’economia on demand” si terrà il 23 ottobre nell’aula B di Scienze Politiche dell’Università La Sapienza, alle ore 16.

L’incontro realizzato e organizzato dalle associazioni Demos e Agorà Civica, sarà incentrato sul tema del lavoro e in particolare del fenomeno della Gig Economy.  Lo scopo è quello di permettere agli studenti di approcciare da un punto di vista giuridico ed economico il fenomeno in evoluzione della Gig economy, integrando allo stesso tempo le materie di studio, per poterne così trovare un riscontro nella vita reale.
Il tema, affrontato in chiave prima economica e poi giuridica, sarà quello dell’evoluzione economica e tecnologica del mondo del lavoro. I problemi che nascono da questo e la loro possibile soluzione mediante il diritto. Si parlerà di Gig Economy con particolare riferimento alla questione dei “Riders” e si richiamerà alla legge della Regione Lazio approvata dalla giunta Zingaretti.

Sarà importante per gli studenti che vi parteciperanno comprendere al meglio le dinamiche di un fenomeno attuale che riguarda una grande fetta della popolazione. La Gig economy che in italiano si traduce in “economia dei lavoretti”, è un nuovo modello di economia digitale che spinge sempre di più al precariato lavorativo. Nella Gig economy il lavoro è frammentato, in piccoli lavoretti singolarmente retribuiti, non si tratta quindi di retribuzioni continuate nel tempo.

E’ necessaria una tutela normativa dedicata ai lavoratori di questo “nuovo modello economico digitale”, ed è per l’appunto questa la tematica che si affronterà nel corso del dibattito.

La Presentazione dell’evento è a cura di:

– Emanuele M. Marcari // Agorà Civica

– Gianmaria Oroni // Demos Sapienza (modererà l’evento)

Interverranno:

– Prof. Paolo Piacentini – Docente di Economia del Lavoro // Università di Roma La Sapienza //

– Prof. Fausta Guarriello – Docente di Diritto del Lavoro // Università di Chieti

–  Claudio Di Berardino: Assessore al lavoro e ai nuovi diritti Regione Lazio- finalità e obiettivi della legge regionale-.

“Nuovi diritti per una nuova categoria di lavoratori: la ridefinizione del significato di lavoro a tempo indeterminato può avere inizio da qui”. Non ci resta quindi che partecipare all’evento.

Potete vedere il video dell’evento direttamente su Facebook: Video Gig Economy

Cristina Migliorisi

Please follow and like us:

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi