Due giorni di orientamento al DIAG

Due giorni di orientamento al DIAG
      Intervista a Tiziana Catarci

Giovedì 20 e venerdì 21 febbraio ottocento studenti delle scuole secondarie di Roma e del Lazio hanno partecipato all’ottava edizione di OpenDIAG, la giornata di orientamento del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale Antonio Ruberti (DIAG). Il Dipartimento, che raduna ingegneria automatica, ingegneria gestionale, ingegneria informatica e bioingegneria, offre quattro corsi di laurea triennale, sei di laurea magistrale e quattro master di II livello. Si tratta di un centro di eccellenza nella ricerca di vocazione internazionale, erogando cinque corsi magistrali interamente o parzialmente in lingua inglese e accogliendo studenti da diverse parti del mondo.

Nella sede di via Ariosto 25 non solo sono stati presentati i programmi formativi, ma sono stati anche organizzati laboratori didattici e dimostrazioni interattive inerenti alle specifiche aree di ricerca del Dipartimento. Tra i vari dispositivi in mostra, citiamo la squadra di calcio di Robot NAO SPQR Team, il robot da Vinci per interventi di precisione, il robot MARRtino per l’istruzione e la cuffia per i comandi via pensiero; tra le attività, segnaliamo il videogioco in realtà virtuale sulla sicurezza informatica e “Aggiungi un posto a tavola”, laboratorio in cui i partecipanti sono chiamati ad organizzare la tavolata di amici e parenti in base a simpatie e antipatie.

Questa edizione di OpenDIAG si concentra anche sulla questione del divario di genere e della partecipazione femminile nell’ingegneria. In tale direzione di colloca la sessione “Ingegneri di altro genere” di venerdì 21 alle ore 14.30, dove cinque donne di successo nel settore condividono la propria esperienza professionale. Partecipano la Vice Presidente Microsoft Services EMEA Eva D’Onofrio, la Phd in Ingegneria Informatica presso DIAG Sapienza Alessia Palleschi, la Dirigente generale dello Stato Monica Parrella, la Senior Digital Security Expert della Banca Centrale Europea Monica Pellegrino, la Direttrice Internazionalizzazione, Clusters e Studi di Lazio Innova Laura Tassinari; introduce la Direttrice del DIAG Tiziana Catarci, modera l’autrice Michela Andreozzi.

Nel corso del pomeriggio di venerdì, dalle ore 16.00, il Dipartimento organizza inoltre un evento collaterale per avvicinare in maniera giocosa i bambini all’ingegneria.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi