Ecco cosa è successo durante la seconda puntata di Sa(n)remo a Radio Sapienza

Ecco cosa è successo durante la seconda puntata di Sa(n)remo a Radio Sapienza

Continua la 67esima edizione del Festival di Sanremo. Durante la seconda serata, andata in onda ieri sera, hanno fatto il loro debutto gli altri 11 big in gara. A rischio eliminazione Bianca Atzei (Ora esisti solo tu), Nesli e Alice Paba (Do retta a te), Raige e Giulia Luzi (Togliamoci la voglia). Passano il turno invece Michele Bravi (Il diario degli errori), Chiara (Nessun posto è casa mia), Gigi D’Alessio (La prima stella), Francesco Gabbani (Occidentali’s Karma), Marco Masini (Spostato di un secondo), Sergio Sylvestre (Con te), Paola Turci (Fatti bella per te) e Michele Zarrillo (Mani nelle mani), che insieme ai big che hanno passato il turno della prima puntata, si esibiranno questa sera durante l’appuntamento dedicato alle cover.

Continua il viaggio sanremese anche per Radio Sapienza, che ha intervistato e dedicato la seconda puntata del format  Sa(n)remo a Radio Sapienza ad un ospite amatissimo dal pubblico italiano, che ha fatto la storia del Festival: il maestro Beppe Vessicchio.

Intervistato ai nostri microfoni, abbiamo chiesto al maestro, vista la sua chiacchierata assenza al Festival di quest’anno, cosa avrebbe fatto durante la settimana della gara canora. Ha risposto che sarà comunque nella città ligure per presentare due suoi nuovi progetti: stiamo parlando di un cd di musica da camera che sarà presentato Giovedì 9 alle ore 17.00 presso il teatro del Casinò e del suo nuovo libro “La musica fa crescere i pomodori” nello spazio dedicato all’iniziativa “Guardami Oltre… Sanremo per il sociale”. Non sono mancati gli aneddoti sulla vita privata del Maestro che ci ha raccontato come si destreggiava tra corsi universitari in architettura e la sua passione: la musica.

Vessicchio ricorda poi con affetto una curiosa coincidenza riguardante la sua prima direzione al Festival, nel 1990. In quell’edizione diresse il brano “La nevicata del ‘56”, proprio l’anno della sua nascita. Col Maestro abbiamo poi avuto modo di discutere sull’evoluzione della musica, sempre più vicina e condizionata dai tempi televisivi e dai media digitali, e a tal proposito racconta la sua esperienza al talent “Amici”, che lo ha fatto conoscere al pubblico dei più più giovani.

Impegno, creatività, costanza, coraggio e maggiore consapevolezza sono le direttive che Vessicchio tiene a far emergere al termine di quest’intervista. E sono proprio questi i preziosi consigli che il Maestro vuole lanciare, non solo a tutti coloro che vogliono vivere di musica, ma più in generale a tutti quelli che inseguono le proprie passioni e i propri sogni.

Da non perdere anche la puntata di questa sera di Sa(n)remo a Radio Sapienza, dedicata ai duetti storici del Festival della musica italiana. Ascolteremo l’intervista a Barbara Cola, che nel 1995 si esibì con Gianni Morandi sul palco dell’Ariston con il brano “In amore”. Positivo il feedback che le precedenti puntate hanno riscosso sul mondo social; abbiamo avuto il piacere di twittare con RadioBocconi e RadioLuiss e con tutti gli studenti che ci hanno seguito.   Vi invitiamo perciò a seguire la nostra radio sui vari social per commentare insieme i momenti più divertenti e salienti della terza serata del Festival di Sanremo.

Vi lasciamo quindi con alcuni dei tweet più simpatici della scorsa puntata.

 

Radio-Sapienza-1 - CopiaRadio-Sapienza-1 - Copia - CopiaRadio-Sapienza-1 - Copia - Copia (2)Radio-Sapienza-1 - Copia - Copia (2) - Copia

Rosario Aprile

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi