Coronavirus, Silvia Romano è tornata in Italia

Coronavirus, Silvia Romano è tornata in Italia

Silvia Romano è tornata in Italia
La volontaria milanese ieri all’aeroporto di Ciampino incontra il Premier Conte
Di Rita Manchia

Roma, Italia – 11 maggio 2020. La volontaria Silvia Romano rapita il 20 novembre 2018 in Kenya è tornata in Italia dopo un anno e mezzo di prigionia. Ad attenderla ieri pomeriggio all’aeroporto militare di Ciampino, oltre alla sua famiglia, anche il premier Giuseppe Conte e il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. La ragazza è scesa dalla scaletta dell’aereo, indossando sul volto una mascherina anti-coronavirus e un ampio vestito islamico verde, simbolo della sua conversione religiosa.

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi