Coronavirus: passeggero sospetto in un volo Fiumicino Palermo

Coronavirus: passeggero sospetto in un volo Fiumicino Palermo
L’aereo arrivato a destinazione è rimasto in pista per 30 minuti
Di Rita Manchia

Roma, Italia – Oggi, 28 marzo. Grande spavento tra i passeggeri su un volo Alitalia atterrato ieri a Palermo e proveniente da Roma.
Una telefonata ha allarmato tutto lo scalo del ” Falcone e Borsellino” sulla presenza a bordo di un caso sospetto di coronavirus. Si tratta di un pilota Ryanair che era stato in quarantena da coronavirus in Irlanda, dove si trovava a Dublino per un corso di assistenti di volo.
Il pilota italiano era stato autorizzato dalle autorità irlandesi a imbarcarsi su un volo per l’Italia. Dopo l’atterraggio, il pilota Alitalia ha avvisato le autorità sanitarie, l’aereo è rimasto in pista per 30 minuti, il pilota Ryanair è stato portato in ospedale.

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi