Coronavirus, accordo tra governo e Cei per l’apertura delle chiese

Coronavirus, accordo tra governo e Cei per l’apertura delle chiese

Coronavirus, accordo tra governo e Cei: l’apertura delle chiese
Dal 18 maggio si può tornare in chiesa per la messa con i fedeli
Di Rita Manchia

Roma, Italia – Oggi, 7 maggio 2020. Palazzo Chigi, questa mattina è stato firmato, l’accordo che permetterà la ripresa delle funzioni religiose con i fedeli. Il documento è stato redatto dal presidente della Cei, il cardinal Bassetti, dal premier Giuseppe Conte e dalla ministra dell’Interno Lamorgese, entrerà in vigore da lunedì 18 maggio. La prima domenica sarà il 24 maggio. Il protocollo contiene regole per la gestione dell’emergenza epidemiologica, quali: gel igienizzante all’ingresso, mascherine obbligatorie e ostia senza contatto. Vietata la stretta di mano per il segno di pace sostituita da un semplice saluto. Le acquasantiere saranno vuote. Il numero di partecipanti proporzionato all’edificio.

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi