Il CoRiS al MOJO, il primo festival italiano di Mobile journalism

Il CoRiS al MOJO, il primo festival italiano di Mobile journalism

Che quello del giornalista sia un mestiere in continua evoluzione probabilmente, gli addetti al mestiere, già lo sanno e, se ancora questa consapevolezza non dovesse essere chiara, è la vita di redazione stessa che lo suggerisce: la notizia corre veloce per strada e bisogna essere bravi a catturarla, estrapolarla e…Montarla!

Gli strumenti a disposizione? Spesso bastano solo uno smartphone, un iPad e le giuste competenze per trasformarli  in risorse.

Con questo ambizioso obiettivo, arriva a Roma Mojo Italia, il primo festival italiano di Mobile Journalism e di smart filmaking.

Si parte domani, 21 settembre, e si prosegue per i due giorni successivi: l’appuntamento è alla Casa del Cinema di Villa Borghese, la cornice privilegiata che ospiterà workshop e  seminari  rivolti alla comunità italiana del giornalismo mobile  e a chiunque voglia scoprire le potenzialità professionale di uno strumento, lo smartphone, che ci accompagna ogni giorno e che si propone come il protagonista al servizio dei nuovi linguaggi digitali.

L’evento, a ingresso gratuito, è organizzato  dall’Associazione stampa romana insieme all’Associazione Nazionale Filmaker e, oltre a garantire ai professionisti crediti di formazione continua, mette a disposizione l’esperienza e la competenza dei top expert italiani per imparare a usare gli strumenti chiave della nuova comunicazione.

La gratuità dell’offerta non tange la qualità della sua formazione: a crederci, i main sponsor Mastercard, il patrocinio dell’Assessorato alla crescita culturale di Roma Capitale e la lista degli sponsor sponsor tecnici che ha toccato quota 20.

Mettere in circolo nuove idee e le nuove tecniche di produzione giornalistica è una scelta mirata e ambiziosa, che prosegue decisa a fronteggiare quello che è un momento di “ricollocazione” del mestiere del comunicatore: affacciarsi o ricollocarsi nel mercato attuale significa destreggiarsi con agilità nei nuovi linguaggi del comunicare.

Roma diventa protagonista e si affaccia al mondo: nel corso dei tre giorni, verranno premiati i vincitori del contest dedicato a chi ha sposato i nuovi linguaggi della comunicazione.  A trionfare, saranno la migliore creazione realizzata con lo smartphone in Italia e la migliore creazione realizzata all’estero, nessun limite di età per la partecipazione. Requisiti fondamentali: opera video realizzata con dispositivi mobili e di stampo giornalistico.

“Il nostro progetto ha un motto” spiega Nico Piro, pionere del Mobile journalism in italia, “sharing is power, la condivisione è forza”: a condividere la forza del progetto, anche il Coris – Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza, uno dei partner.

“Studenti e docenti stanno lavorando senza sosta per selezionare le 820 opere in concorso al nostro festival MOJO ITALIA. Siamo orgogliosi di questa collaborazione con l’ università, il #mojoitafest é anche questo” scrivono gli organizzatori: se la condivisione è potere, il confronto di idee e conoscenze sarà forza.

Per il programma completo: https://mojoitalia.wordpress.com/il-festival/programma/

 

Nicoletta Labarile

About The Author

I pezzi di carta attestano che sia laureata in "Media, comunicazione digitale e giornalismo" e giornalista pubblicista. La vita quotidiana mi suggerisce che sia appassionata di vino rosso e diritti umani, comunicazione sociale, gender equality, woman power/empowerment. Mi piace parlare di politica e di professionalità appassionate, anche se le cose non coincidono. Mi piace ascoltare e raccontare le storie degli altri, il particolare che si fa universale. Spendo i miei soldi in viaggi e concerti. Voglio cambiare il mondo con un calice di Chianti Classico tra le mani, scrivendo le mie cose e meravigliandomi sempre di quanto possa fare anche un solo briciolo di caparbietà.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi