Convegno Internazionale su “La scienza della Legislazione Penale” in collaborazione con La Sapienza

Convegno Internazionale su “La scienza della Legislazione Penale” in collaborazione con La Sapienza

Nella giornata di oggi, 10 giugno 2022, presso l’aula Giulio Cesare in Piazza del Campidoglio, è stato tenuto il convegno internazionale di studi dal titolo “La scienza della Legislazione Penale. Recenti Riforme ed Istanze di Razionalizzazione” promosso in collaborazione con l’Associazione di studi penalistici Sandano, Sapienza Università di Roma e Unitelma Sapienza.

La composizione dell’evento è stata realizzata con il patrocinio del Senato della Repubblica, del Ministero della Giustizia, Presidenza dell’Assemblea Capitolina, le Università di Milano Statale, Milano-Bicocca, Napoli Federico II, Modena e Reggio Emilia, della Campania “Luigi Vanvitelli”.

Parteciperanno all’incontro il Presidente Emerito della Corte Costituzionale Giorgio Lattanzi, il Giudice Costituzionale Francesco Viganò, e diversi professori, tra cui, Massimo Donini, Giovanni Fiandaca, Sergio Moccia, Francisco Muñoz Conde, Carlo Enrico Paliero, Michele Papa, Lucia Risicato. Dopo l’apertura dei lavori da parte della Presidente dell’Assemblea Capitolina Svetlana Celli, sono intervenuti con i consueti saluti istituzionali la nostra Magnifica Rettrice Antonella Polimeni, il Magnifico Rettore di Unitelma Sapienza Antonello Folco Biagini, il Capo di Gabinetto del Ministero della Giustizia Raffaele Piccirillo, il Presidente dell’Unione delle Camere Penali Italiane Gian Domenico Caiazza e il professore di Diritto Penale presso Unitelma Sapienza Vincenzo Mongillo, il quale ha curato l’organizzazione scientifica dell’evento.

Il convegno costituisce l’occasione per riflettere su modelli e tecniche di una corretta legislazione penale, conforme ai principi e i valori della Costituzione e sanciti dalle Carte sovranazionali, alla luce delle attuali tendenze riformatrici confluite nella Riforma Cartabia che puntano sul miglioramento e il monitoraggio dell’efficienza della giustizia penale e sulla diversificazione del sistema sanzionatorio penale nell’ottica della riduzione del carcere ad extrema ratio e della valorizzazione degli strumenti di giustizia riparativa.

Nel corso del convegno è stato conferito il X Premio Internazionale Sandano a Francesco Palazzo,  professore Emerito di Diritto Penale presso l’Università di Firenze e attualmente Presidente della Commissione governativa per l’elaborazione di un codice dei crimini internazionali. Il premiato ha avuto il privilegio di sostenere una lectio magistralis.

Il Premio viene assegnato periodicamente al giurista che si sia distinto per il contributo reso a sostegno dei diritti fondamentali della persona, per il progresso della scienza penale e per la tutela della dignità di ogni individuo senza alcuna distinzione di credo religioso, sesso, etnia, lingua, opinione politica, condizione economica e sociale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi