C’era una volta “la storia economica”

C’era una volta “la storia economica”

Martedì 21 giugno, presso la biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini” si è tenuto l’incontro “Questioni di storia. Storiografia economica contemporanea. Gli studi di Rosa Vaccaro”.

La storia è essenziale per capire l’economia. Rosa Vaccaro crede in questo concetto e ha riunito tutti i suoi più cari amici e colleghi per festeggiare la fine della sua carriera professionale, ma promettendo che ciò non significa la fine delle sue pubblicazione.

La professoressa ha ringraziato tutti i presenti e la prestigiosa biblioteca che ha ospitato la giornata.

In tempo di crisi, la storia e la ricerca storica sono tra le prime materie ad essere emarginate, perchè non hanno utilità economica e per questo sono definite inutili.

I partecipanti sono intervenuti per negare l’inutilità della storia presentando i tre principali volumi di Rosa Vaccaro: Unita’ politica e dualismo economico in ItaliaI comuni nell’Italia liberale tra debito e progresso sociale; Introduzione alla Storia economica mondiale (edizione italiana).

Rosa Vaccaro è professore associato di Storia economica presso la Facoltà di Economia dell’Università di Roma “La Sapienza”, dove tiene pure i corsi di Storia contemporanea e di Storia della Banca e delle crisi finanziarie.Il suo primo ambito di interesse scientifico è stato lo sviluppo economico in prospettiva storica. Ha continuato a lavorare sulla storia comparata della Spagna e dell’Italia. Attualmente la sua ricerca è incentrata sulla finanza locale e sulle politiche sociali attuate daicomuni nel periodo dell’Italia liberale.

“Senza la storia, le radici e il suo tempo, non si fa l’economia” erano le parole di Piero Barucci (docente all’Universita’ di Firenze). Ogni risultato ha dietro una strada percorsa che si chiama “esperienza”. La storia ci ricorda che le persone sono brave a dimenticare come superiamo la crisi. Dopo una crisi, noi siamo abilitati a creare un nuovo tema alla crisi, e cosi’ via… La storia ci racconta che il mercato economico ha ormai 130 anni di crisi e 130 anni sono stati la vita, questo perchè di crisi ne ha risolte e ne ha anche continuamente create.

Mao Runqian

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi