Binario18: la comunicazione e le arti visive arrivano a Roma

Binario18: la comunicazione e le arti visive arrivano a Roma
      Intervista a Stefano Solarino

Se la comunicazione intesa in tutte le sue molteplici forme fosse un treno, viaggerebbe di sicuro sul Binario18: un’esperienza itinerante attraverso le arti grafiche e visive contemporanee che avrà luogo alle Officine Farneto dal 20 al 22 aprile.

“Una stazione di partenza per gli studenti del corso di Event Management della Luiss per dimostrare quanto appreso durante gli studi. Una stazione di arrivo per gli artisti con esposizioni e workshop in un contesto che ha l’ambizione di diventare una tappa fissa nel panorama creativo italiano e nuova linfa per la Città di Roma come punto di riferimento per le arti visive” sottolinea Andrea Palma, socio fondatore di Apload (agenzia di comunicazione ideatrice dell’evento) e co-produttore di Binario18.

8 le aree espositive all’interno delle quali si alterneranno gli ospiti e le attività previste durante l’intero evento: L’area Paper dedicata a chi lavora su carta (sia fisica che digitale); l’area Street dedicata all’arte di strada; l’area Shop all’interno della quale sarà possibile trovare libri, oggetti di design, street food e birra; l’area Billboard che ripercorre l’evoluzione dell’arte pubblicitaria nel tempo. Ci saranno poi le aree Video, Foto e Clothes.

Non solo attività espositive però, ma un vero e proprio luogo di scambio tra le arti grafiche interpretate attraverso nuovi e vecchi media, nuovi talenti e personalità già affermate. Un’occasione per entrare in contatto a 360° con le arti visive grazie a talk, mostre, workshop, live performance di arte e musica, occasione che si unisce alla possibilità di condividere serate all’insegna del divertimento puro e dell’aggregazione grazie ai dj-set ed i concerti live previsti nel corso delle serate.

Il menù dell’evento prevede, oltre all’esposizione di più di 30 artisti che rappresentano illustrazione, fotografia e street art, un concerto inedito di Boosta con live performance di Luca Barcellona, mostre personali create ad hoc da artisti come Fernando Cobelo, opere realizzate on site come quella dell’artista romano Maupal e workshop sperimentali come QMQ di iosonopipo, talk dei The Pills e della fotografa Ilaria Magliocchetti Lombi.

Binario 18 è intrattenimento, formazione, cultura e immaginazione. Un mondo che miscela insieme l’arte e la comunicazione la quale, con l’avvento del digitale, ha completamente stravolto le sue regole tradizionali aumentando drasticamente la sua portata. La comunicazione visiva rappresenta infatti la tela bianca animata dalla grafica tradizionale e digitale e Binario18 si inserisce proprio sulla scia di questo legame inevitabilmente viscerale fra arte e tecnologia.

Il concept e la direzione artistica dell’evento sono a cura di Stefano Solarino, Direttore Creativo di Apload.

Per maggiori informazioni consulta il sito: http://binario18.it/

Vanessa Munaò

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi