Bandi online per borse di collaborazione con il CIAO, un consiglio per i partecipanti: “Munitevi di tanta pazienza”

Bandi online per borse di collaborazione con il CIAO, un consiglio per i partecipanti: “Munitevi di tanta pazienza”

Sono online tre bandi di concorso per il periodo giugno 2017 – novembre 2018, per l’attribuzione di borse di studio da destinarsi all’attività di supporto presso il CIAO (Centro Informazioni Accoglienza Orientamento della Sapienza). Compilando la domanda di ammissione sarà possibile entrare a far parte di questa grande famiglia.
I concorsi richiedono che siate studenti immatricolati ed iscritti all’Università degli Studi di Roma La Sapienza ai corsi di Laurea, Laurea Magistrale, Laurea Magistrale a ciclo unico e Laurea Magistrale a percorso unitario: 150 ore di collaborazione da ripartirsi, secondo le esigenze dell’Università, in moduli di norma non superiori a 4 ore al giorno. Un requisito comune e fondamentale è quello di non aver già vinto un’altra borsa di studio.

Ogni concorso riguarda un periodo dell’anno diverso, è rivolto a destinatari con diversi requisiti ed è consultabile da qui.

Vediamo insieme, brevemente, di cosa si tratta:

Il primo bando prevede l’assegnazione di 60 borse di collaborazione la cui attività verrà svolta nel periodo che va dal 1° giugno al 31 ottobre 2017.
I ragazzi saranno formati per venire incontro alle esigenze degli studenti che si rivolgono alla struttura per rispondere alle loro domande. Non è dunque necessario avere esperienze pregresse al CIAO o chissà quale conoscenza della complessa macchina universitaria per tentare di accedere alla borsa.

LINK BANDO

Il secondo bando, rivolto a coloro che già hanno avuto un’esperienza al Centro di Accoglienza, prevede compiti di formazione e tutorato per i nuovi borsisti: i ‘veterani’ sono chiamati ad un servizio di affiancamento per i nuovi arrivati. Il periodo richiesto è il medesimo del primo bando.

LINK BANDO

L’ultimo concorso è rivolto a chiunque fosse interessato ad avviare la collaborazione nel periodo che va da 15 ottobre 2017 al 28 febbraio 2018. Anche in questo caso, i candidati vincitori dovranno svolgere servizio di accoglienza e supporto per motivi di studio e supporto organizzativo.

LINK BANDO

Per avere un’idea più precisa dell’opportunità fornita dal bando, abbiamo rivolto qualche domanda a Francesca, borsista al CIAO dal 2015.

Simone: Ciao Francesca e grazie del tuo tempo. Tu sei una ‘veterana’ dell’accoglienza, puoi parlarci della tua esperienza al CIAO?

Francesca: Buonasera a tutti, si, sono due anni che lavoro qui continuativamente, ma nel 2015 ho avuto una ulteriore esperienza di 6 mesi. Diamo una mano agli studenti, stampiamo ricevute e moduli, diamo informazioni su tutto ciò che riguarda i loro studi. Il CIAO dovrebbe aiutare chi si trova in difficoltà, in mezzo al caos della nostra università. Alla fine non sappiamo molto più di altri studenti, siamo solo competenti e disponibili.

S: Beh forse siete davvero più competenti: io ho usufruito del servizio diverse volte, soprattutto per stampare Ricevute di Prenotazione Esame e per avere informazioni sulla compilazione del piano di studi: ho avuto trovate le risposte che cercavo.

F: Certo ma perché siamo abituati a usare Infostud e il sito ufficiale, ma non siamo come una segreteria che può risolvere questioni burocratiche. Siamo di supporto e aiuto per chiunque si sentisse spaesato, matricole e non.

S: Come ti trovi a lavorare qui?

F: Molto bene, di solito si crea un bel gruppo. È importante, in un lavoro come questo, perché spesso vengono utenti che chiedono le cose più assurde. Il lavoro di gruppo in un clima sereno aiuta molto in queste situazioni, soprattutto se le informazioni che l’utente chiede sono specifiche. Ci aiutiamo a vicenda e ci completiamo qualora ci fossero domande a cui non sappiamo rispondere.

S: La richieste più comuni e, se ti viene in mente, quelle più strane?

F: Le richieste più comuni sono quelle delle future matricole. Oppure, spesso, vengono a chiederci come compilare correttamente le ‘Domande di Laurea’. Anche la stampa dei bollettini delle tasse o degli esami è all’ordine del giorno.
Le domande più assurde capitano via mail, ma sono tantissime: a volte ci chiedono dove fare l’esame, senza specificare né professore, né facoltà di appartenenza. Capita di tutto, potremmo scrivere un libro sulle domande più bizzarre. Alcune mail, particolarmente divertenti, le stampiamo e le appendiamo in ufficio, anonime ovviamente.

S: L’attività al Centro sottrae tempo allo studio?

F: Hai trovato il periodo sbagliato per rivolgermi questa domanda, perché ho mille cose da fare per l’università e il CIAO occupa tanto tempo. In generale si tratta di lavorare dalle 20 alle 32 ore mensili. Condividendo l’esperienza con borsisti, studenti come me, quindi cerchiamo sempre di venire incontro alle esigenze di ognuno.

S: Ultima domanda: qualche consiglio ai futuri borsisti?

F: Bisogna munirsi di tantissima pazienza. Oggi, per esempio, sono stata un’ora e mezza con due ragazze che dovevano fare la domanda di laurea online (nuova procedura).
Al borsista è richiesta efficienza: è necessario sapersi mettere nei panni dell’utente: spesso gli studenti non sanno precisamente cosa vogliono o di cosa hanno bisogno. Devi sapere empatizzare molto con gli altri, indirizzarli verso le loro esigenze. Un lavoro del genere ti insegna ad affrontare qualsiasi problema col sorriso. È molto importante che un borsista sia sempre cortese e mai altezzoso con chiunque abbia davanti.

S: Francesca, sei stata gentilissima e disponibilissima, ti ringrazio!

F: Grazie a voi!

“Bisogna munirsi di tantissima pazienza, al borsista è richiesta efficienza: è necessario sapersi mettere nei panni dell’utente”

Francesca, borsista CIAO

Insomma, che siate interessati al bando o, semplicemente, vogliate fermarvi al CIAO per avere informazioni, ricordatevi di questa testimonianza e, comunque sia, fatelo col sorriso.

La pagina Facebook CIAO

 

Simone Di Gregorio

Please follow and like us:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi