Anelante approda sul palco del Teatro Vascello

Anelante approda sul palco del Teatro Vascello

Roma, il 9 dicembre sarà presentato per la prima volta sul palcoscenico del Teatro Vascello “ANELANTE“, il nuovo spettacolo diretto e prodotto da Flavia Mastrella e Antonio Rezza, il quale sarà messo in scena, dal martedì alla domenica, fino il 19 gennaio 2016. In seguito, la compagnia teatrale dovrà affrontare un lunga ed entusiasmante tournée nazionale varcando le porte del Teatro Eifo Puccini di Milano, il Teatro Duse di Bologna,il Puccini di Firenze, il Teatro Astra di Vicenza, il Teatro Metastasio di Prato e il Teatro Massimo di Cagliari.

Questa nuova produzione teatrale è concentrata principalmente sulla figura di Anelante, colui che rispecchia l’uomo contemporaneo, o meglio, l’uomo sofferente ed alienato. Allo stesso tempo Anelante è un personaggio mitologico, il quale rievoca i ricordi sommersi nell’incoscio e rivive le sofferenze del genere umano, dedicando la sua vita alla ricerca perpetua del divino. L’habitat predominante della scena è un muro colorato ma anche un monitor poichè vive nella società multivisionaria e tecnologica. Egli rappresenta la quarta dimensione, l’inquietudine della società postmoderna, continuamente condizionata dai mutamenti e dalle nuove scoperte. Vive in una prigione creata da lui stesso e dai sistemi virtuali di cui si è impadronito.

Rezza e Mastrella fanno un connubio tra psicologia e futuro, tra evoluzione e tecnologia. Cercano di inscenare la società contemporanea ed un ipotetico futuro, un’opera teatrale completamente diversa e avvincente, capace di catturare l’attenzione del pubblico attraverso le scene della vita quotidiana che sprofonda in un vuoto esistenziale. Saranno 6 settimane entusiasmanti per la Capitale, a cui tutti gli amanti del teatro avranno la possibilità di poter vedere questa stupenda e affascinante rappresentazione.
L’attore Antonio Rezza e la scenografa Flavia Mastrella sono sulla scena teatrale-cinematografica da più di vent’anni ed hanno insieme, partecipato più volte al Festival del Cinema di Venezia e realizzato programmi televisivi, vincendo numerosi premi, tra cui, nel 2013 il prestigioso “Premio Speciale UBU“.

Ilaria Cerullo

Please follow and like us:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi