Alla Sapienza il primo appuntamento del ciclo “Sguardi sulle Differenze”

Alla Sapienza il primo appuntamento del ciclo “Sguardi sulle Differenze”
      Intervista a Maria Serena Sapegno

Venerdì 24 novembre è andato in scena il primo appuntamento del ciclo “Sguardi Sulle Differenze” del laboratorio di studi femministi Anna Rita Simeone dal nome “Scritto col corpo? La lingua delle donne”.

Il laboratorio, composto da donne appartenenti a diverse generazioni, ha sede presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma “La Sapienza”, dove è nato nel 2000 grazie all’iniziativa di una docente, Maria Serena Sapegno e di due giovani ricercatrici universitarie, Monica Cristina Storini e Fabrizia Giuliani.

Il laboratorio propone in questi incontri, che termineranno il 18 maggio, la discussione di testi storici, cinematografici e/o multimediali prodotti dalla cultura delle donne. Vengono presi in considerazione sia i materiali degli anni Settanta sia quelli più attuali. Il tutto tenendo conto di tradizioni e problematiche relative ad ambiti geo-politici diversi. Nell’incontro di venerdì nell’Edificio di Lettere è iniziato ufficialmente il XVII ciclo con ospiti Nadia Fusini, Laura Marzi e Flavia Teneriello, coordinati da Rita Debora Toti.

Il primo intervento è stato della scrittrice Nadia Fusini, la quale ha letto una parte del suo libro dal titolo “Nomi: undici scritture al femminile”. Il libro racconta di undici donne scrittrici, undici nomi, undici donne creative. Voci “materne” dunque, portatrici dell’energia di vita che ha generato le loro opere. Voci che Nadia Fusini ascolta in questo viaggio nella letteratura dell’ultimo secolo.  Questo libro rivisitato dalla versione precedente contiene le pagine che Nadia Fusini ha dedicato ad Anna Maria Ortese.

A prendere parola dopo l’intervento di Nadia Fausini è stata Laura Marzi, che ha approfondito approfondito il tema della scrittura delle donne. A chiudere il convegno è stata invece Flavia Teneriello, studentessa della Sapienza, che ha raccontato racconta in che modo le donne scrittrici molte volte sono sottovalutate.

Negli prossimi incontri il laboratorio affronterà numerosi temi sulle donne e la loro creatività. Il calendario completo degli appuntamenti è disponibile al sito www.sguardisulledifferenze.it

Daniele Gabrieli

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi