Alla “Casa del Cinema” di Roma: l’architetto Ghisi Grütter

Alla “Casa del Cinema” di Roma: l’architetto Ghisi Grütter

Per la presentazione della collana di libri ”Al cinema con l’architetto”sabato 6 aprile Ghisi Grütter  parlerà  del terzo volume della sua raccolta presso la Sala Deluxe della “Casa del Cinema” di Villa Borghese, a Roma. L’autrice del libro, Architetto e Professoressa presso il Dipartimento di Architettura di Roma Tre, è l’ideatrice di numerosi altri scritti e saggi su tematiche concernenti la rappresentazione, cura la rubrica ”Disegno e immagine” sulla rivista online ”Ticonzero”, oltre a collaborare per ”XY digitale” e ”Bookciack magazine”.

L’evento ospiterà la presentazione del terzo volume della serie “Al cinema con l’architetto”. A  fare gli onori di casa saranno presenti Giorgio Gosetti direttore della location, Francesca Jacobone, presidente di Zètema Progetto Cultura. Insieme introdurranno il dibattito animato tra Donatella Barazzetti, sociologa e docente dell’Università della Calabria, Wilma Labate, regista e sceneggiatrice, e  Italo Moscati, scrittore e regista, che ha lavorato alla RAI producendo molti programmi e documentari e vincitore del premio St. Vincent del 1997. W. Labate, inoltre, ha anche collaborato con la RAI fin dagli anni Ottanta, per poi realizzare i suoi primi lungometraggi, come ad esempio ”Arrivederci Saigon”, presentato all’ultimo Festival di Venezia.

Il terzo volume della serie ideata e scritta da Ghisi Grütter prosegue sulla linea tracciata dai precedenti scritti, raccogliendo le recensioni dei film visti nell’ultimo anno. La selezione presentata in questo libro, rispecchia i gusti cinematografici dell’autrice offrendo la possibilità di osservare il cinema attraverso gli occhi di un architetto. Quella di Grütter è una passione per l’ambito, nato negli anni ’60 e 70′ , quando i mezzi d’informazione visiva erano scarsi e la conoscenza delle città era filtrata dal cinema diventando una prerogativa, quasi esclusiva, dei cinéphiles. In questo volume è stato elaborato un aggiornamento delle varie recensioni, realizzando così un cofanetto contenente anche commenti di studiosi di settori disciplinari diversi, con ottiche distinte. All’interno è stata inserita una prefazione di Grazia Attili, professore emerito di Psicologia Sociale presso l’Università La Sapienza di Roma e nella postfazione, un testo di Donatella Barazzetti precedentemente citata. Quest’ultima è la fondatrice del Centro interdipartimentale Women’s Studies ”Milly Villa” e Presidente dell’Associazione Culturale Antonello Branca.

L’ingresso all’evento è libero fino ad esaurimento posti. Tutte le info al sito www.casadelcinema.it

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi