Al via il Bando per il XXXV Ciclo del Dottorato di Ricerca

Al via il Bando per il XXXV Ciclo del Dottorato di Ricerca

All’indirizzo https://www.uniroma1.it/it/pagina/dottorati-di-ricerca è pubblicato il Bando per l’ammissione ai corsi di dottorato di ricerca per l’anno accademico 2019-2020 – XXXV ciclo. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata inderogabilmente al 18 luglio 2019.

In considerazione dell’introduzione per il XXXV Ciclo dell’obbligo di invio di un progetto di ricerca, il Dottorato dà ai candidati alla prova in ingresso la possibilità, dopo aver caricato la prima versione del file entro la data prevista per l’iscrizione (18 luglio 2019), di perfezionare l’invio di tale documentazione in un secondo momento, inviando l’eventuale versione definitiva, unitamente a  un curriculum vitae et studiorum, all’indirizzo dottoratocorisma@uniroma1.it inderogabilmente entro il 7 settembre 2019.

Nella prima parte sono illustrati i requisiti di accesso, le procedure di iscrizione alla prova, le informazioni per gli studenti con titolo straniero e tutte le notizie utili. Allegato al bando l’elenco dei singoli corsi riportante il numero dei posti con borsa e senza borsa ed il link al sito web di ciascuno, nel quale sono indicate le date delle prove, le modalità di accesso, i criteri di valutazione, i referenti, i loro recapiti ed altre informazioni utili.

Possono accedere al dottorato di ricerca, senza limitazioni di età e cittadinanza, coloro che al 31 ottobre 2019 siano in possesso di laurea di ordinamento ante DM 509/99 (c.d. vecchio ordinamento) o laurea specialistica e/o magistrale (ordinamento DM 509/99 o DM 270/2004), di titoli accademici di secondo livello rilasciati da istituzioni facenti parte del comparto AFAM (Alta Formazione Artistica e Musicale) o di analogo titolo accademico conseguito all’estero preventivamente riconosciuto idoneo. L’idoneità del titolo estero viene accertata dalla Commissione giudicatrice nel rispetto della normativa vigente in materia, in Italia e nel Paese dove è stato rilasciato il titolo stesso, e dei trattati o accordi internazionali in materia di riconoscimento di titoli per il proseguimento degli  studi.

Coloro che conseguiranno la laurea tra la data di presentazione della domanda e il 31 ottobre 2019 saranno ammessi “con riserva” fino al conseguimento del titolo. I vincitori di posto senza borsa iscritti ad anni precedenti possono essere ammessi alle prove concorsuali per lo stesso Dottorato al quale sono già iscritti, salvo rinuncia formale da consegnare al Settore Dottorato prima dell’immatricolazione e da notificare al Collegio Docenti prima dell’inizio delle attività.

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi